Se non visualizzi il messaggio in maniera corretta clicca qui 

 



 Newsletter
 Ottobre 2015
  Sommario 

Orientamento
Notizie
Stage
Iniziative
Ricerche e Collaborazioni
Fabbrica della Bioenergia
Rassegna Stampa
Date Utili

  Orientamento  ↑ Top
Assegnati i Percorsi di Eccellenza

Anche quest’anno il Polo di Cremona del Politecnico di Milano ha scelto i 10 studenti meritevoli assegnatari dei Percorsi di Eccellenza.

Mercoledì 21 ottobre, infatti, si sono svolti i colloqui di selezione volti a verificare le capacità personali e la formazione multidisciplinare dei candidati.

Le richieste di partecipazione provenivano quasi tutte da fuori provincia ed uno degli assegnatari
arriva dall’estero.

L’iniziativa, ormai giunta all’ottava edizione, permette  ai migliori studenti immatricolati presso il Polo di Cremona di arricchire il proprio percorso di studi con attività di formazione avanzata quali ad esempio:
  • corsi di inglese;
  • summer job presso alcune aziende italiane;
  • periodi di studio all’estero;
  • incontri diretti con Top Manager di aziende affermate;
  • corsi di approfondimento su tematiche multisciplinari, per esempio imprenditorialità, programmazione e sviluppo Mobile, bioenergia.
Inoltre i primi 5 assegnatari riceveranno anche una borsa di studio di 5000 euro.

Tutti i dettagli su quest’importante opportunità offerta dal Campus di Cremona sono disponibili sul sito del Polo
  Notizie  ↑ Top
La Musica delle Api nutre il pianeta

Giovedì 19 Novembre 2015 alle ore 21 si terrà presso l'Auditorium Arvedi del Museo del Violino la conferenza "La Musica delle Api nutre il pianeta".
Il tema della conferenza sono le api e la loro importanza per la nutrizione e per la vita sul pianeta. Il mondo delle api, la loro società complessa ed il loro modo di comunicare rappresentano l'elemento su cui è concepito il Padiglione del Regno Unito presente ad Expo, collegato con sensori ed accelerometri a un vero alveare a Nottingham che registra i segnali e governa il suono e le luci led. 
Rispecchiando ciò che è già avvenuto in Expo, la conferenza vedrà la partecipazione dell'ideatore del progetto l'artista Wolfgang Buttress con Martin Benchwick, scienziato della Nottingham Trent University che ha sviluppato le analisi con accelerometri e la cui moglie musicista ha accompagnato col violoncello il canto delle api.
L'evento, realizzato anche in collaborazione con il Politecnico di Milano - Polo di Cremona, sarà ad entrata libera fino ad esaurimento posti.

Riconfermato il prestigio del Politecnico di Milano

Come tutti gli anni, quasi in concomitanza con l'inizio dell'anno accademico, viene stilato il QS World University Ranking, una delle più citate e rinomate classifiche sulle università internazionali pubblicata sul sito www.topuniversities.com.
Il Politecnico di Milano, quest'anno, raggiunge la prima posizione sia nella categoria generale sia nella sua area vocazionale Engineering & Technology ed inoltre vede salire la sua posizione nella classifica mondiale generale al 187° posto, salendo di ben 42 posizioni rispetto al 2014.
Il Polo di Cremona, mantiene stabile la qualità dei servizi erogati e viene ancora scelto per la posizione strategica e per il rapporto docenti/studenti come ci conferma il neoimmatricolato Rafael Mosca che dice: "La sede di Cremona ha le stesse cose di Milano Bovisa, ma essendo più piccola ha un numero di alunni minore nelle aule e questo mi dà l'opportunità di partecipare alle lezioni e di interagire con i professori, cosa che ero abituato a fare quando frequentavo le scuole superiori in Messico dove nelle aule piccole c'erano 25 alunni per classe. Cremona è una città molto più tranquilla, meno caotica e meno costosa di Milano. Vivere in una città a misura d'uomo, ricca di arte e cultura, è per me una fortuna." 


La Notte dei Ricercatori

Il 25 Settembre 2015 si è tenuto il tradizionale evento annuale "La notte dei ricercatori", iniziativa che mira a far conoscere alla cittadinanza il lavoro di un ricercatore, troppo spesso sottovalutato.
L'evento è stato caratterizzato da tre appuntamenti: un primo momento dedicato agli stand informativi delle varie Università partecipanti, situati presso il Cortile Federico II; incontri tematici "aperitivo con ricercatore" presso i principali locali del centro cremonese; infine un brindisi alla ricerca, momento conclusivo alla presenza del sindaco.
Il Politecnico di Milano ha svolto il suo "aperitivo con un ricercatore" presso il Metropolitan Café ed inoltre, collaborando con La Fabbrica della Bioenergia, ha esposto presso l'area espositiva due impianti sulla coltivazione delle microalghe e sulla produzione di bioemetano.
All'iniziativa hanno partecipato il Politecnico di Milano, il Dipartimento Musicologia dell'Università degli Studi di Pavia, l'Università Cattolica e l'Università degli Studi di Brescia.
  Stage  ↑ Top
Intervista a Emanuele Ghelfi

Ciao Emanuele, come assegnatario dei Percorsi d Eccellenza ti è stata offerta la possibilità di effettuare uno stage estivo. In quale azienda l'hai svolto?
Ho svolto lo stage presso Xonne, un’azienda di Parma che si occupa di sviluppo applicazioni mobile Android, iOS, Cross-Platform.
Di cosa ti sei occupato durante lo stage?
Durante lo Stage ho sviluppato un’applicazione per Android che era stata commissionata loro da un cliente. Ho sviluppato la mia applicazione, considerata di prova, in parallelo al progetto vero e proprio seguito da uno sviluppatore di Xonne. Questo mi ha dato la possibilità di comprendere come si progetta un’app, le problematiche che possono insorgere durante lo sviluppo di un’applicazione e i modi in cui si possono risolvere.
Nella parte finale dello Stage mi sono concentrato sulla Realtà Aumentata e in particolare sulle possibilità che questa offre in campo mobile.  Per sviluppare applicazioni in realtà aumentata ho imparato ad utilizzare Unity 3D, una Game Engine utilizzata soprattutto per i videogames.
Ti è stato utile qualche corso svolto all'università per svolgere lo stage?
Devo dire che mi sono stati utili diversi corsi svolti all’Università, nonostante io abbia dovuto imparare autonomamente determinate cose. I corsi universitari che mi sono stati più utili sono: Fondamenti di Informatica, per le basi della programmazione; Architettura dei Calcolatori e dei Sistemi Operativi, per comprendere meglio il funzionamento del sistema operativo; Fisica, Geometria e Algebra Lineare, Analisi I e Analisi II, soprattutto per quanto riguarda Unity perché si deve gestire la fisica del videogioco in un mondo in tre dimensioni.
Sebbene non fosse un corso curricolare, mi è stato molto d'aiuto il "Corso di Introduzione alla programmazione in ambiente Android" tenuto dal Prof. Vannutelli perché mi ha fornito le basi ed alcuni esempi utilissimi di mini-app Android.
Prima di questo stage, come molti altri studenti credo, ero un po’ dubbioso sulla reale importanza di alcuni corsi nel mondo del lavoro ma ora credo che, senza le basi e i concetti acquisiti in questi due anni, avrei riscontrato maggiori difficoltà.
Come valuti questa esperienza?
Questo stage è stato sicuramente molto utile per vari motivi:
Oltre a imparare a sviluppare applicazioni Android, ho compreso l’importanza del rispettare le consegne e le specifiche. Inoltre, nonostante io sia consapevole del fatto che uno degli aspetti più importanti nel mondo del lavoro sia la capacità di risolvere autonomamente i problemi, in Xonne sono stato affiancato da colleghi sempre disposti ad aiutarmi.
Nel complesso reputo quest’esperienza molto positiva e sono veramente soddisfatto delle cose che ho imparato, quindi la consiglio a tutti coloro che ne abbiano possibilità.
Volevo inoltre ringraziare il Politecnico di Milano per avermi offerto questa opportunità.

Intervista a Danilo Miraglia

Ciao Danilo, parlaci un po’ dell’esperienza di stage che ti ha coinvolto. Innanzitutto presso quale azienda l’hai effettuato?
Ciao! Ho effettuato lo stage presso l’Appia Energy S.r.l., una centrale termoelettrica operante nel territorio tarantino. L’azienda si occupa della produzione di energia elettrica tramite la combustione di CDR/CSS (combustibile da rifiuti / combustibile solido secondario) e della sua immissione in rete.
Quali sono stati i tuoi compiti?
Bene, innanzitutto, ho dovuto documentarmi. Nonostante conoscessi la centrale, il processo di trasformazione del combustibile in energia è molto complesso e grazie alla presenza (e alla pazienza) della Responsabile per la Gestione Ambientale (RGA), ho compreso gran parte del processo. Il compito che mi ha tenuto occupato per la maggior parte del tempo è stata la creazione di un sistema più efficiente per la gestione delle schede informative, che sono consegnate agli operatori di imprese esterne effettuanti manutenzione ed altre attività nello stabilimento. Ho poi collaborato con RGA nella verifica di conformità di alcuni formulari e nella loro archiviazione.
Com’era organizzato il lavoro?
I miei orari erano 9:00-12:30 e 13:30-16:45. Sin dal primo giorno ho avuto un ufficio tutto per me. Solitamente al mattino lavoravo sul progetto personale, mentre dopo la pausa pranzo collaboravo con RGA o in ufficio pesa oppure, ben protetto dal mio elmetto, mi recavo presso la sala controllo, dalla quale i quadristi gestiscono tutti i flussi di CDR/CSS, emissioni, gas, acqua, per regolare il funzionamento dell’intero impianto.
In sintesi dai un tuo giudizio su questa esperienza.
Quest’esperienza mi ha dato davvero molto. Innanzitutto perché è stata la mia prima, vera, esperienza di lavoro, ma poi anche perché mi ha permesso di conoscere molto meglio una realtà operante da circa 15 anni nel mio territorio. Inoltre, ho scelto un impianto così “sofisticato” da gestire in campo ambientale, proprio per avere una base su cui soppesare la scelta del mio percorso al terzo anno tra Gestione Ambientale e Organizzazione. Non per ultimo, ho avuto modo di conoscere gran parte del personale di Appia Energy e di trascorrere bei momenti con loro.


  Iniziative  ↑ Top
Innovation Job Meeting

A Cremona si punta sui giovani di talento: è stato questo lo scopo prioritario dell’incontro “Innovation Job Meeting”, alla sua prima edizione quest’anno. Si sono incontrati giovani laureati, sotto i 30 anni, e aziende innovative del territorio.
Ottimi i risultati, oltre le aspettative: si sono presentati più di 60 candidati, il doppio di quelli attesi.
"Vento di cambiamento" nel tessuto sociale cremonese, questo è lo spirito e il pensiero che ha portato questo incontro. Sì, cambiamento. E innovazione, che è stato, appunto, l'obiettivo principale della giornata.
Nell'incontro è stato promosso il Master in Alto Apprendistato, incentrato sullo sviluppo di prodotti innovativi digitali, organizzato dal Politecnico di Milano, presso la sede di Cremona, il primo nel suo genere.
All'incontro i participanti hanno avuto l’opportunità di incontrare i rappresentanti di aziende solide e radicate sul nostro territorio, tra le quali Amada Engineering, CGM, CSAmed, ECRM Italia, FabbricaDigitale, iDigital3, MailUp, Microdata Group, Quanta, Robby Moto Engineering, SIXs.
Il luogo che ha accolto l’evento è emblematico per il tema dell’innovazione digitale: il Cobox, primo centro di co-working della città dove è possibile immergersi in un ambiente dinamico, stimolante e di collaborazione. E' anche sede di MailUp, importante realtà digitale cremonese di spessore nazionale ed internazionale, e di altre realtà importanti come Lineacom, Incode, Dueper e Format, tutte aziende digitali e con forte orientamento all'innovazione e al futuro.
"Il vento di cambiamento" ha portato con sé un incontro fresco e dinamico, che ha riunito ragazzi molto motivati alla ricerca di posti di lavoro e di corsi di specializzazione di alto livello.
Tutto questo è stato possibile anche grazie all'importante aiuto di Informagiovani del Comune di Cremona, del Consorzio CRIT – Cremona Innovation Technology, Cefriel e Politecnico di Milano -  Polo di Cremona, Reindustria, Associazione Industriali di Cremona, Giovani a Confronto, EasyIT e Camera di Commercio di Cremona.

STEF ITALIA S.P.A. e ZUCCHETTI SPA al Polo di cremona

Scopri i percorsi rivolti agli ingegneri gestionali e agli ingegneri informatici nelle grandi aziende!
 
Lunedì 30 Novembre STEF ITALIA S.P.A. e ZUCCHETTI SPA saranno presenti con i propri referenti aziendali nel Campus di Cremona e parteciperanno ad una lezione.
Alle ore 10:00 nell’Aula Magna Maffezzoni i referenti aziendali di ciascuna azienda terranno una presentazione aziendale di 40 minuti. Ogni manager racconterà il brand e il posizionamento dell’azienda sul mercato, come si sia indirizzato a quel ruolo, il proprio ruolo e il proprio percorso di carriera nella struttura, i progetti che segue e i progetti con i quali iniziano i neolaureati.
 
Dopo la presentazione, dalle ore 11:30 alle 13:00, manager e HR daranno una consulenza sul CV.
Non dimenticare di portare con te il CV!
 
Per maggiori informazioni clicca qui.
  Ricerche e Collaborazioni  ↑ Top
Il Progetto TEPS vola a EXPO Milano

Lunedì 26 Ottobre 2015 è stato presentato presso il Padiglione Italia in EXPO Milano il progetto T.E.P.S. (Twin Engine Pack System).
L'evento è stato aperto dall' Assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini, ed è stato dedicato alla presentazione dei risultati raggiunti.
Il progetto T.E.P.S. (Twin Engine Pack System), dal futuro senza eguali in termini di efficienza ed affidabilità per aeromobili ad ala rotante ha l’ambizione di poter essere un fiore all’occhiello nell’ambito aerospaziale dall’alto contenuto innovativo e tecnologico. Studio, ricerca, sviluppo e realizzazione di un nuovo e innovativo sistema propulsivo aeronautico composto da un bimotore a pistoni per un elicottero adatto a missioni di monitoraggio del territorio ai fini della sicurezza o per controlli delle coltivazioni, pronto intervento in caso di pericoli/soccorsi ed addestramento.

Per maggiori informazioni consultare il sito internet.

  Fabbrica della Bioenergia  ↑ Top
Fabbrica Risponde

Nell’ambito delle proprie attività istituzionali, la Fabbrica della Bioenergia promuove incontri a due,  rivolti a quanti abbiano interesse ad approfondire con esperti vari temi legati al mondo del biogas. Gli incontri, gratuiti, hanno durata di 15 minuti.
Gli incontri si terranno nelle giornate del 3 Novembre 20151 Dicembre 201512 Gennaio 2016 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 previa prenotazione.

Per maggiori informazioni consultare il seguente comunicato.
  Rassegna stampa  ↑ Top
La rassegna stampa non è più disponibile

  Date utili  ↑ Top

   Data

   Evento

02/11/2015

  Inizio presentazione richiesta esonero tasse

06/11/2015

  Termine partecipazione bando 150 ore

06/11/2015

  Termine partecipazione bando attivitą culturali

06/11/2015

  TOL recupero OFA TOTALE e TOL recupero OFA INGLESE e TENG

20/11/2015

  Inizio sospensione lezioni per eventuali prove intermedie - primo anno

23/11/2015

  Inizio sospensione lezioni per eventuali prove intermedie - anni successivi

25/11/2015

  Inizio iscrizioni TOL recupero OFA TOTALE, OFA INGLESE e TENG del 11/12/2015

28/11/2015

  Termine sospensione lezioni per eventuali prove intermedie

30/11/2015

  Scadenza per rinuncia e rimborso prima rata per gli studenti iscritti al primo anno

07/12/2015

  Vacanza

08/12/2015

  Vacanza

09/12/2015

  Termine iscrizioni TOL recupero OFA TOTALE, OFA INGLESE e TENG del 11/12/2015

11/12/2015

  TOL recupero OFA TOTALE, OFA INGLESE e TENG

24/12/2015

  Inizio interruzioni lezioni per vacanze natalizie

01/01/2016

  Inizio acquisizione attestazione ISEE

06/01/2016

  Termine interruzioni lezioni per vacanze natalizie

25/01/2016

  Inizio presentazione domande di laurea per appello del 24/02/2016

25/01/2016

  Inizio presentazione domanda di valutazioni per l’ ammissione al 2° semestre della Laurea Magistrale

25/01/2016

  Inizio presentazione domanda di iscrizione Corsi Singoli 2° semestre

29/01/2016

  Termine lezioni 1° semestre

01/02/2016

  Termine presentazione richiesta esonero tasse

01/02/2016

  Inizio sessioni d'esami

05/02/2016

  Termine presentazione domanda di valutazioni per l’ ammissione al 2° semestre della Laurea Magistrale

12/02/2016

  Termine presentazione domande di laurea per appello del 24/02/2016

12/02/2016

  Termine registrazione verbali Laureandi

15/02/2016

  Inizio modifica Piano degli Studi 2° semestre

19/02/2016

  Inizio immatricolazioni al 2° semestre della Laurea Magistrale

19/02/2016

  Termine presentazione domanda di iscrizione Corsi Singoli 2° semestre

19/02/2016

  Inizio valutazione ammissione Corsi Singoli 2° semestre

19/02/2016

  Inizio iscrizione Corsi Singoli 2° semestre

24/02/2016

  Appello di Laurea

02/03/2016

  Termine valutazione ammissione Corsi Singoli 2° semestre

04/03/2016

  Fine iscrizione Corsi Singoli 2° semestre

04/03/2016

  Termine immatricolazioni al 2° semestre della Laurea Magistrale

05/03/2016

  Termine sessioni d'esami

07/03/2016

  Scadenza acquisizione attestazione ISEE



PER RICEVERE LA NEWSLETTER CLICCA QUI
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER CLICCA QUI
PER LEGGERE LE NEWSLETTER PRECEDENTI CLICCA QUI