Se non visualizzi il messaggio in maniera corretta clicca qui



 Newsletter
Luglio 2012
  Sommario  

Orientamento
Ricerche e Collaborazioni
Stage
Notizie
Lettere
Sport
Rassegna Stampa
Date Utili

 Orientamento   ↑ Top  

Immatricolazioni ai Corsi di Laurea in Ingegneria

E' tempo di immatricolazioni! La prima fase di immatricolazione, riservata agli studenti che avevano superato il Test on Line (TOL) nelle sessioni da marzo a luglio, si è conclusa lo scorso 30 luglio 2012. Le neo matricole hanno potuto beneficiare del diritto acquisito e prenotarsi un posto fra i banchi dell'Universita leader dell'Eccellenza in Italia. Secondo l'ultima edizione della classifica annuale del Sole 24ore, infatti, il Politecnico non ha rivali! Fra i dieci indicatori considerati per l'analisi, il Politecnico primeggia in particolare per l'efficienza della struttura nel rendimento dei propri studenti, per la laurea conseguita nei tempi previsti senza fuori corso e per il successo dei laureati con la piena occupazione a tre anni dal titolo.
Chi invece deve ancora sostenere il test d'ammissione potrà immatricolarsi dal 7 all'11 settembre se si collocherà in posizione utile nella graduatoria creata in base al punteggio conseguito nel test e alle preferenze espresse sul Corso di Laurea e la sede.
In caso contrario, in base all'elenco dei posti ancora disponibili, sarà possibile esprimere nuove preferenze sui Corsi di Laurea ed immatricolarsi nella terza (19-20 Settembre) o nella quarta fase (27 Settembre - 1 Ottobre).
Presso il Campus di Cremona gli studenti potranno immatricolarsi ai Corsi di Laurea in Ingegneria Informatica e Ingegneria Gestionale, con i piani di studio in Organizzazione ed in Gestione Ambientale d'Impresa.
Chi vuole conoscere le nuove tecnologie dell'informazione, il loro impatto sullo sviluppo delle attività produttive, sull'innovazione e sulla diffusione della comunicazione multimediale può scegliere il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica per diventare una delle figure professionali più appetibili e ben retribuite dalle aziende.
La Laurea in Ingegneria Gestionale produce una figura professionale a carattere fortemente unitario, ma lo studente può caratterizzarla dando una maggiore enfasi su talune tematiche piuttosto che su altre a seconda degli esami scelti all'inizio del terzo anno di studi. In particolare, vengono proposti due piani degli studi che sono preventivamente approvati, uno maggiormente focalizzato sulle tematiche relative alla Gestione Ambientale di Impresa, l'altro sulle tematiche relative alla Organizzazione. L'Ingegnere Gestionale, come ingegnere del cambiamento e dell'innovazione destinato a lavorare in contesti complessi, si trova sempre più ad affrontare tematiche ambientali ed energetiche.


Tutti al Politecnico per prepararsi al test e alla vita universitaria

Il Politecnico riapre le porte agli aspiranti Ingegneri interessati a diventare una delle figure più richieste dal mondo del lavoro.
Sul sito del Politecnico è stato pubblicato l'elenco dei posti ancora disponibili per ogni singolo corso di studi.
Coloro che non hanno ancora sostenuto o superato la prova di ammissione potranno iscriversi dal 2 al 24 agosto alle sessioni di Test on Line che si svolgeranno il 30 e 31 agosto, 3 e 4 settembre 2012 presso la sede universitaria cremonese e presso le altre sedi del Politecnico.
Il Test on Line è obbligatorio e consiste nella soluzione di 65 quesiti a risposte multiple che mirano a verificare il possesso di una solida conoscenza dei concetti fondamentali della matematica e della fisica, l'attitudine al ragionamento logico-astratto e la conoscenza della lingua inglese. Il punteggio richiesto per il superamento del test è 60/100.
Nel caso di un punteggio inferiore alla soglia minima l'immatricolazione non viene preclusa, a condizione che ci si collochi in posizione utile nella graduatoria di ammissione. Verrà formulata infatti una graduatoria per l'assegnazione dei posti rimasti liberi dopo l'immatricolazione degli studenti che, avendo superato i TOL da marzo a luglio (o negli anni accademici precedenti), si sono immatricolati tra il 18 luglio e il 30 luglio 2012.
L'iscrizione al Test può essere effettuata on line tramite il sito www.polimi.it alla voce Servizi Online.
Per supportare gli studenti nella preparazione al test, il Campus di Cremona organizza il corso Pretest 2012 per il ripasso dei principali argomenti di matematica, fisica ed inglese da martedì 21 agosto a mercoledì 29 agosto.
Per visualizzare il calendario degli incontri clicca qui.
Gli interessati dovranno far pervenire la loro adesione al corso completo o a singole sezioni entro lunedì 20 agosto compilando il form nella sezione orientamento del sito www.polo-cremona.polimi.it.
Il Politecnico di Milano mette inoltre a disposizione gratuitamente il volume "POLItest - Il test di Ingegneria del Politecnico di Milano", che raccoglie il materiale didattico relativo alle sezioni di matematica, di fisica e comprensione verbale.
Per le aspiranti matricole, come negli scorsi anni, è stato istituito anche uno spazio informativo gestito da studenti tutor del Campus per condividere la loro esperienza universitaria e fornire approfondimenti sugli aspetti didattici dei vari corsi, offrendo così un utile Vademecum sul mondo Politecnico. Il servizio sarà disponibile fino al 24 agosto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12, il mercoledì dalle ore 9 alle ore 16.30, ad esclusione della settimana di chiusura del Campus dal 13 al 19 agosto.
La Segreteria Studenti è contattabile via e-mail all'indirizzo orientamento@cremona.polimi.it o telefonicamente al numero 0372/567703 - 0372/567704. E' possibile inoltre reperire informazioni utili visitando il sito www.poliorientami.polimi.it.

 Ricerche e Collaborazioni   ↑ Top  

Il laboratorio Tecnologia e Disabilità su youtube

Da Luglio è visibile sul canale youtube del Politecnico di Milano, nella sezione "Ricerca scientifica", un video di presentazione del Laboratorio Tecnologia e Disabilità del Polo di Cremona, illustrato dall'assegnista di ricerca Edoardo Vannutelli Depoli e dal collega Ing. Osvaldo Marcotti.
Vannutelli spiega che il laboratorio, guidato dal prof. Luciano Baresi e promosso da IBM, si occupa principalmente di tecnologia rapportata alla disabilità. Per come è cambiato il mondo delle applicazioni informatiche, i progetti portati avanti all'interno della struttura si concentrano su tecnologie innovative in ambito Mobile e sono legati principalmente alla disabilità motoria e a quella infantile, più in specifico all'autismo.
Come già illustrato in altre edizioni della newsletter, il laboratorio è partito con lo sviluppo di una soluzione che, tramite un piccolo joystick collegato alla carrozzina del disabile, consente di controllare un normale smartphone.
In collaborazione con l'università IULM e grazie al supporto dell'Ing. Michele Amori, è stato inoltre sviluppato un progetto su iPad per sottoporre a bambini autistici una serie di test che facilitino l'apprendimento sfruttando l'appeal dello strumento nonchè la possibilità di avere un set di lavoro più semplice e immediato. Si sta cercando anche di utilizzare le potenzialità di nuovi strumenti, come il kinect, che è in grado di determinare i movimenti del soggetto inquadrato e di acquisire comandi vocali. L'innovazione introdotta da questo dispositivo offre la possibilità di inserire nel contesto di vita della persona disabile un elemento non intrusivo ma in grado di dare molti feedback. L'esempio classico è la tracciatura di movimento che consente di capire se la persona è caduta.
Conclude il filmato Marcotti sottolineando l'interesse di una importante azienda come IBM a portare avanti il laboratorio per raggiungere risultati sempre più interessanti.

 Stage   ↑ Top  

Intervista a Marta Abruzzi, un'esperienza in Cina ed uno stage presso Ma.Na. coils

Quale anno e corso stai frequentando?
Sono iscritta al terzo anno di Ingegneria Gestionale.
Quanto ti ha impegnato lo stage?
Lo stage è durato 4 mesi e mezzo: da marzo a fine luglio. L'impegno (si può proprio dire) è stato full time: da lunedì a venerdì, dalle 8,30 alle 17,30 (ufficialmente), poi ci scappa sempre qualche decina di ore in più.
In quale azienda hai effettuato lo stage?
L'azienda si chiama Ma.Na. coils, si trova in un paesino nei pressi di Lodi e produce bobine elettriche per il settore oleodinamico per lo più.
Come è iniziata questa esperienza formativa?
Ho trovato l'annuncio sul sito del Career Service del Politecnico...uno dei molti a cui ho inoltrato il mio CV, ad essere sincera. Mi hanno contattata in breve tempo e ho affrontato il primo colloquio con il mio responsabile aziendale, che è la persona che mi ha supportato in caso di necessità. Posso dire con certezza che è stata un'esperienza che mi ha permesso di imparare molto e di certo potrò utilizzara come spunto per la mia futura Tesi triennale.
Quali sono stati gli obiettivi del progetto? Quali le principali attività che hai svolto?
Dunque, domanda difficile... L'obiettivo principale riguardava la Pianificazione della Produzione attraverso il Sistema Gestionale presente in azienda.
Tale Software, infatti, non era mai stato implementato fino in fondo per un corretto utilizzo del "Menù" relativo alla Pianificazione. Questo mi ha portata a dover effettuare un'attenta analisi dei cicli di lavorazione (soffermandomi sulle macchine e relativo carico di lavoro, per lo più), ma mi ha anche permesso di conoscere abbastanza approfonditamente la logica di un Sistema Gestionale e i relativi flussi aziendali che sono coinvolti.
Com'era organizzato il lavoro? Come sono stati i rapporti con l'azienda?
Mi è stato fornito, fin dalla prima settimana, un "Action Plan", con gli obiettivi da raggiungere e le attività da svolgere, esposte in maniera più o meno dettagliata. Sulla base di questo, ho impostato il mio lavoro (di ricerca dei dati e relativo utilizzo a Sistema) in modo pressochè autonomo, collaborando con diversi colleghi e soprattutto con gli altri due stagisti, assunti circa nello stesso periodo.
Per quanto riguarda i rapporti con l'azienda, che poi si traducono in rapporti con i colleghi, non posso certo negare di aver dovuto impegnarmi parecchio: una delle cose più difficili con la quale mi sono dovuta confrontare. Ciò nonostante, con il senno di poi, posso dire di aver instaurato degli ottimi rapporti con i colleghi.
Quali corsi svolti all'università si sono dimostrati utili per svolgere lo stage?
Nel mio caso specifico (avendo dovuto lavorare sul Sistema Gestionale aziendale) direi che il corso di Analisi dei Processi Aziendali tenuto dal prof. Locatelli mi è tornato molto utile. Dovendo però integrare con il Gestionale l'area produttiva ho usufruito anche delle conoscenze fornitemi dal corso Gestione dei Sistemi Logistici e Produttivi del professor Perego.
Ti han proposto di continuare facendoti una proposta lavorativa?
Non ho ancora ricevuto una proposta formale, ma abbiamo fissato una data in cui discuterne, per cui lo saprò a breve. Di certo, al momento, il mio obiettivo primario è quello di scrivere e discutere la Tesi, per concludere il mio Percorso Accademico.
Dai un giudizio sull'esperienza. Quanto è stato utile e in cosa? Ha risposto alle aspettative?
Giudizio più che positivo, perchè mi ha permesso di imparare davvero tante cose che fra i banchi di scuola non è possibile apprendere, in nessun modo. Di certo non saprei dire a priori se ha risposto alle mie aspettative, perchè finch'è non lo si tocca con mano, il mondo del lavoro (io credo) resta una nube di fumo, senza una forma ben delineata. Per questo, non saprei dire esattamente quali aspettative avessi a priori, ma posso affermare con certezza che adesso -a posteriori- posso farmi delle aspettative più realistiche per il mio futuro lavorativo (e non).
Hai fatto un'esperienza di un mese in Cina.
Si, sono stata anche in Cina per un mese: sono partita appena dopo gli esami di febbraio e sono tornata a metà marzo per iniziare lo stage a Lodi.
Ho vissuto e lavorato a Beijing (più comunemente detta Pechino) in una ditta di Import-Export di tubi e valvole.
Si è trattato di una proposta che mi è arrivata da un amico di amici, che sapeva del mio desiderio di fare un'esperienza all'estero e aveva giust'appunto un contatto a Beijing.
Devo dire che è stata una bella esperienza anche questa, con tantissimi lati positivi, più di quanti potessi immaginare: persone gentilissime (tanto per cominciare), cibo niente male (nonostante i presupposti e i pregiudizi) e una Nazione immensa con una cultura vastissima. Difficoltà non direi, perchè sono sempre stata accompagnata da una mia collega e amica (Cinese) che mi ha aiutata ad ambientarmi in una realtà completamente diversa dalla nostra.
Quali sono i tuoi obiettivi formativi o lavorativi per il futuro?
Ad essere sincera al 100% sono un po' indecisa: credevo di essere certa di volermi fermare dopo la laurea triennale per introdurmi definitivamente nel mondo del lavoro, ma ora come ora ho qualche dubbio. Credo che valuterò seriamente l'idea di proseguire con la Magistrale.

 Notizie   ↑ Top  

Una buona Tesi e il prestigio di essere pubblicati

Il lavoro di tesi può essere l'occasione per approfondire ciò che maggiormente appassiona durante il percorso di studi. Oltre ad una soddisfacente laurea, una tesi ben fatta spesso è oggetto di pubblicazione su riviste specializzate. Questo prestigioso riconoscimento è stato ottenuto, anche se dopo un percorso non privo di ostacoli, dagli ingegneri gestionali Lorenzo Bolzoni e Simone Tirelli sotto proposta dei professori che li avevano seguiti durante la tesi, A. Roversi e G. Pizzamiglio.
Lorenzo e Simone li avevamo già conosciuti un paio di anni fa, quando era stato pubblicato sulla nostra newsletter un riassunto della loro tesi. L'oggetto di studio era stato la Value Stream Analysis applicata ad un caso aziendale reale, cioè una metodologia volta alla modellizzazione del processo produttivo-informativo aziendale e delle relazioni causa-effetto fra processi fisici e decisionali.
Facendo un estratto del loro lavoro di tesi ed integrandolo con le nuove conoscenze acquisite proseguendo gli studi in ingegneria del Politecnico, sotto la supervisione dei due professori, Simone e Lorenzo hanno prodotto un corposo articolo pubblicato nella sezione "Strategie" dell'ultimo numero della rivista "L'Impresa. Rivista italiana di management", Gruppo 24 ORE.
Auguriamo ai nostri Ingegneri la soddisfazione di continuare a pubblicare e divulgare il proprio sapere.


Borse di studio e Percorsi di Eccellenza anche dedicati alle App

Lo sviluppo e il marketing legato alle applicazioni Mobile è un elemento cardine di nuovi progetti di ricerca e mercati in espansione: "lo dimostra l'elevato numero di richieste di profili inevase e di proposte di collaborazione che riceviamo da tutta Italia" - dichiara il Prof. Ferretti, Prorettore del Polo di Cremona. Per questo motivo la realizzazione e il marketing di Mobile App per Smartphone e Tablet è il tema in cui verranno dedicati 2 dei prossimi 10 Percorsi di Eccellenza promossi dal Polo di Cremona.
I Percorsi di Eccellenza, ormai giunti con estremo successo alla V Edizione, si rivolgono a giovani brillanti e motivati che vogliono arricchire il proprio percorso universitario con esperienze extracurriculari altamente formative e multidisciplinari.
Oltre all'inserimento in azienda o centri di ricerca tramite stage, gli assegnatari dei Percorsi di Eccellenza possono partecipare gratuitamente a corsi di formazione avanzata rivolti a professionisti.
Gli assegnatari dei due percorsi sullo sviluppo di applicazioni Mobile della IV edizione stanno attualmente svolgendo un tirocinio all'interno del Mobile Lab del Polo. Potranno così avvicinarsi alla realtà sia della ricerca universitaria sia aziendale e saranno affiancati da un tutor che li seguirà nello sviluppo e nella pubblicazione di una Web Application appositamente progettata per dispositivi Mobile.
Completa l'elenco dei vantaggi proposti una Borsa di Studio da 5.000 Euro, elemento distintivo di questa iniziativa che premia esclusivamente il merito dei candidati.
E per rispondere meglio alle sempre maggiori richieste di Ingegneri Informatici da parte delle aziende, il Campus ne incentiva la formazione con ulteriori 8 Borse di Studio da 1.000 Euro, riservate ai migliori diplomati che si sono immatricolati entro il 30 luglio!
La scadenza per la compilazione delle form di richiesta di partecipazione ai bandi, disponibili sul sito del Polo di Cremona, è il 14 settembre 2012.
Per maggiori informazioni è possibile telefonare ai numeri 0372 567703-7704 o scrivere a orientamento@cremona.polimi.it.


Al Politecnico anche dopo la laurea per tenersi aggiornati sulle tecnologie Mobile

Il Polo di Cremona si conferma centro di competenza a livello italiano per i Servizi Mobile.
Ottima infatti la partecipazione al Corso di Formazione Permanente "Mobile WEBAPP: Introduzione allo sviluppo e alla pubblicazione", organizzato dal Polo a fine Luglio.
Questa è già la terza proposta di formazione permanente dell'anno offerta dall'università, la seconda dedicata all'ambito Mobile: lo scorso febbraio è stato organizzato un corso di 5 giornate sull'HTML5 orientato al Mobile.
Il corso, della durata di 3 giornate, è stato progettato con l'obiettivo di offrire le basi per un approccio strutturato allo sviluppo di WebApp Mobile tramite HTML5 ed era rivolto a sviluppatori e designer Web e Mobile con una limitata esperienza di programmazione, nonchè a professionisti interessati ad approcciare una nuova piattaforma. I partecipanti hanno potuto conoscere le specifiche tecniche delle Mobile WebApp, comprendere le principali differenze rispetto ad uno sviluppo Nativo, acquisire i fondamenti del linguaggio HTML5, raccogliere indicazioni su come alcune aziende stanno sfruttando le opportunità di mercato offerte da questa tecnologia.
A lezioni frontali sugli aspetti teorici sono state affiancate esperienze di laboratorio in cui, progettando una semplice applicazione, ogni partecipante ha potuto verificare quanto appreso.


MEETmeTONIGHT. La Notte dei Ricercatori

Venerdì 28 Settembre appuntamento con la ricerca nelle principali città lombarde. Eventi a Milano, Como, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia, Brescia ed anche a Cremona per far comprendere il ruolo della ricerca nella vita di tutti i giorni. Con questo obiettivo nasce MEETmeTONIGHT, l'iniziativa organizzata dal Politecnico di Milano, Università degli studi di Milano e Milano-Bicocca, insieme a molte altre realtà universitarie e istituzioni lombarde, per partecipare al progetto europeo della Notte dei Ricercatori.
Da otto anni, infatti, nelle principali città europee, il quarto venerdì di settembre va in scena la Ricerca durante una serata interamente dedicata ai ricercatori che, fuori dai laboratori, mostrano il loro lavoro e il loro lato "umano" cimentandosi in prove sportive e artistiche e spiegando ad un pubblico di adulti e bambini come la ricerca non sia un qualcosa di astratto ma un lavoro affascinante e utile.
MEETmeTONIGHT sarà un'occasione di incontro tra ricercatori e cittadini finalizzato a diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto divertente e stimolante.
In generale, le macroaree previste dall'iniziativa sono: sport e giochi, arte e creatività, food, scienza e società, energia e sostenibilità.
A Cremona l'evento verrà realizzato presso il nostro campus con una ricca offerta per grandi e piccini a partire dal pomeriggio. Il programma prevede un videocollegamento all'evento milanese, un happy hour gratuito per tutti i partecipanti, un evento musicale con pianoforte e violino, sport, conferenze sulla tecnologia, le scienze e le problematiche energetico-ambientali ed anche una dimostrazione pratica di osservazione del cielo ad opera del Gruppo Astrofili. In collaborazione con il Centro di Documentazione Ambientale verrà allestita una mostra sugli erbari illustrati, si potranno vedere filmati naturalistici e conoscere le iniziative di promozione alla lettura.
Il programma definitivo sarà visibile sul sito di MEETmeTONIGHT.

 Lettere   ↑ Top  

Studio e sport, ai massimi livelli. Intervista a Veronica, assegnataria dei Percorsi di Eccellenza e calciatrice di serie A

Ciao Veronica, studi Ingegneria Gestionale al Polo di Cremona ma sei anche una calciatrice di serie A. Qual'è la tua attuale squadra? Quali altre maglie hai indossato?
Buongiorno. Quest'anno sono in prestito all'Orobica, una squadra di Bergamo. Fino all'anno scorso ho giocato nel Mozzanica, dove ho esordito in serie A. Era il 25 Settembre 2010, impossibile dimenticare quella data.
Partendo dai primi calci, ho iniziato a giocare a 10 anni a Piacenza in due squadre maschili fino a 13 anni, poi ho giocato nel Milan femminile per un anno e fino alla fine dello scorso campionato nel Mozzanica. Il mio ruolo è centrocampista centrale ma ho giocato anche come centrocampista di fascia e seconda punta.
Perchè, tra tanti sport, hai scelto proprio il calcio? Come è iniziata questa passione? Cosa rappresenta il calcio per te?
E' una passione che avevo già da piccola. Già da quando avevo 3 anni iniziavano i primi calci al pallone. Dato che il calcio non è uno sport femminile, ho provato tanti altri sport, anche su consiglio dei miei genitori, ma il mio sogno è sempre stato quello di giocare a calcio e alla fine la passione ha vinto su tanti pregiudizi. Fino a 10 anni l'unica cosa che potevo fare era giocare per strada con amici. Poi sono riuscita a convincere i miei genitori che era davvero una passione e mi sono iscritta in una società. Il calcio per me rappresenta una passione, uno sfogo, un modo per evadere dalla realtà e liberare la mente anche dallo studio. Non potrei stare senza.
Quanto ti occupa il calcio? Riesci a conciliare sport e studio?
Più si va avanti con lo studio più è difficile conciliarlo con lo sport. Fino ad ora ci sono sempre riuscita anche con buoni risultati, quindi posso essere soddisfatta. Lo sport occupa gran parte della settimana: 3 allenamenti più la partita nel week end. Sono sempre stata molto determinata e quello che volevo l'ho sempre raggiunto, quindi spero di riuscire anche quest'anno a non perdere di vista tutti i miei obiettivi e continuare a conciliare passione e studio.
Chi è il campione che ti piace e ti ispira nella professione?
Alessandro Del Piero, un'icona sia come giocatore che come persona.
Giocare a calcio in serie A femminile consente di mantenersi? Garantisce un futuro se non si pensa ad un'alternativa?
No, non consente di mantenersi. Purtroppo il calcio femminile non è seguito da molti ed è tenuto all'oscuro anche dal calcio maschile. Tutte le giocatrici giocano solo per passione e da questa ne derivano tutti i sacrifici. Quando ci si trova nella situazione di dover per forza scegliere tra il calcio o un futuro lavorativo purtroppo si deve mettere da parte la passione e pensare ad un futuro più concreto.
Secondo te, cosa si può fare affinchè il calcio femminile riscuota maggiore successo?
Si dovrebbe cominciare a dare anche un minimo spazio al calcio femminile. Cominciare a parlarne nei telegiornali sportivi, sui giornali, cercare di promuoverlo mandando in diretta alcune partite. Si dovrebbe prendere esempio da altre nazioni, come Germania e Stati Uniti, dove è molto più seguito.


Erasmus a Barcellona. Intervista a Giorgia Dragoni

Ciao Giorgia, nella foto abbracci Barcellona, si deduce che ti sei trovata bene in questa città. Come è nata l'idea dell'Erasmus? In che periodo sei andata?
Ho scelto di andare in Erasmus il primo semestre del terzo anno, da settembre a febbraio. L'idea di un'esperienza all'estero mi aveva sempre attirata e quando ho letto il bando del Politecnico ha cominciato a concretizzarsi. Ho aspettato l'ultimo giorno prima della chiusura delle iscrizioni e mi sono detta "perchè non provare?" ho mandato la candidatura per Barcellona e dopo un paio di settimane ho saputo che era stata accettata: una bella sorpresa!
Quando, come e cosa bisogna fare per aderire a questo progetto internazionale?
All'inizio la procedura è abbastanza semplice. Basta inviare ad inizio febbraio una candidatura indicando cinque mete in ordine di gradimento in base alla lista dei posti disponibili. Una volta che la candidatura viene accettata le cose si complicano: servono parecchi documenti e la parte più difficile è individuare tra gli esami dell'università ospitante quelli corrispondenti al proprio percorso di studi. Il tutto è da completare entro maggio, con il prezioso aiuto dello Studesk, l'ufficio dedicato agli studenti Erasmus.
Come affrontare e superare il problema della lingua?
Su questo punto sono partita avvantaggiata perchè, avendo frequentato il liceo linguistico, avevo una buona base sia di spagnolo che di inglese. Ma in realtà non conoscere la lingua del paese ospitante non è un grosso problema, perchè stando in compagnia di ragazzi e ragazze di nazionalità diverse si impara inevitabilmente molto in fretta!
Ci sono differenze nell'organizzazione universitaria rispetto all'Italia? L'università spagnola è senza dubbio strutturata in modo diverso. L'approccio è molto più pratico che teorico, con esperimenti in laboratorio o addirittura lezioni in officina meccanica, e il carico di studio è molto più "diluito" durante il semestre. Oltre agli esami parziali alcuni professori richiedono di presentare ogni settimana relazioni su quello che si è fatto a lezione o ricerche di approfondimento, per impedire lo "studio dell'ultimo minuto", ed è possibile capitare in classe e ritrovarsi a dover fare una prova a sorpresa...traumatico! Anche l'orario delle lezioni è molto diverso: può capitare di dover seguire lezioni di sera, dalle 19 alle 21!
Come hai trovato alloggio? Com'eri sistemata?
Ho passato i primi tre giorni in un ostello della gioventù che non offriva molti confort, alla ricerca di un alloggio migliore. Trovare casa agli inizi di settembre, nel periodo di arrivo di tutti gli studenti, è davvero una battaglia! Dagli annunci trovati su siti Internet ci si può imbattere in qualsiasi cosa, dalla sporcizia assoluta a camere di pochi metri quadrati in cui si fatica a passare con le valigie. Ho visitato diversi appartamenti e alla fine ho optato per una stanza in centro, con una ragazza di circa 30 anni che è diventata la mia sorella maggiore!
Le spese. Sono previsti rimborsi? Qual'è il costo della vita?
Il costo della vita non è particolarmente elevato. Ovviamente, i 230€ mensili messi a disposizione dal Politecnico non sono sufficienti nemmeno a pagare l'affitto, ma in generale non è troppo difficile contenere le spese. I supermercati non sono molto cari e anche per quanto riguarda la vita notturna ci sono parecchie agevolazioni per gli studenti Erasmus, come sconti o ingressi gratis.
Parlaci un po' di Barcellona, e cosa offre agli studenti?
Barcellona è una città incantevole. Oltre ad essere meravigliosa dal punto di vista architettonico, è anche estremamente accogliente e offre la possibilità di entrare in contatto con persone di ogni nazionalità e cultura. Vengono spessisimo organizzate manifestazioni e eventi di ogni tipo, ci sono tantissimi musei (che la prima domenica di ogni mese sono gratis!) e posti da visitare. E' una città "viva", in cui è impossibile annoiarsi!
Sei soddisfatta della tua esperienza? In cosa ti ha accresciuto e quali vantaggi ti può dare? L'esperienza Erasmus è un grandissimo arricchimento culturale. Per me, che avevo sempre vissuto con i miei genitori, è stato il primo passo importante verso l'indipendenza ed è stato molto più difficile riabituarsi alla vita di tutti i giorni una volta ritornata a casa piuttosto che alla vita Erasmus! Oltre ad essere utile perchè si ha la possibilità di imparare una lingua e di frequentare un'università "fuori sede", è un'esperienza che apre la mente e in cui si creano fortissimi rapporti di amicizia. Se potessi ripartirei di corsa!

 Sport   ↑ Top  

Il Polo di Cremona si aggiudica il terzo posto al torneo intersedi

Complimenti a Gabriele Greco, David Lorenzi, Matteo Risi e Singh Varinder Jit per il terzo posto al torneo intersedi del Politecnico di Milano, tradizionale appuntamento annuale organizzato dal Comitato Sportivo del Politecnico in collaborazione con il CUS Milano. Complimenti anche all'imbattibile Como, che per la terza volta consecutiva ha vinto il torneo.
Giovedì 21 Giugno l'evento ha visto sfidarsi le rappresentative di calcio a 5 maschile dei poli lombardi sul campo della Canottieri Mincio di Mantova.
Bisogna precisare che per carenza di giocatori da parte di Cremona e Milano Bovisa, le due squadre sono state unite.
La semifinale in cui il Polo di Cremona ha perso è stata contro la rappresentativa di Milano Leonardo. Nella finale del 3° e 4° posto Cremona ha sfidato Mantova ed ha avuto la meglio.
"E' stata senza dubbio una bella iniziativa, un occasione per incontrare e conoscere gli altri studenti del Politecnico di Milano" - ci racconta Gabriele Greco - "Abbiamo fatto tante nuove amicizie, cosa che non credo sarebbe successa senza questo torneo. Il luogo scelto era veramente stupendo. Dopo il torneo ci è stata data la possibilità di rilassarci e riposarci in piscina. Era il paradiso. Per quanto riguarda il torneo abbiamo cercato fin da subito di dare il 120% per portare a casa il titolo. Tutte le squadre erano molto agguerrite e ogni partita era difficile. Fortunatamente siamo riusciti a fare una bella prestazione e arrivare terzi. L'anno prossimo cercheremo di migliorare perchè un terzo posto non ci basta."


Anche i ragazzi del Politecnico al Memorial Daniele Poli

Un'altra occasione sportiva colta dai ragazzi del Politecnico è stata il Memorial "Daniele Poli", torneo di calcio a 5 giocato nel campo sportivo di San Felice (CR). L'iniziativa è nata per ricordare la passione sportiva di Daniele Poli, la cui scomparsa è avvenuta a soli vent'anni nell' autunno del 2009 a causa di un incidente stradale. Il ricavato del Memorial è destinato alla costruzione di un asilo nella città di Gaysin in Ucraina intitolato proprio a Daniele Poli, che era socio volontario dell'associazione Credo onlus, sostenitrice del progetto solidale.
Corposa la squadra del Politecnico. Sul campo si sono alternati: Marco Anni, Matteo Bignardi, Alessandro Cremona, Marco Caviglia, Edoardo Elidoro, Antoine Kolly Ella Anagba, Jean Michel Kra, Vlad Lazariu, Matteo Rezzi, Nicola Vanoncini. I goal sono stati di Caviglia e Bignardi.
Purtroppo la nostra squadra non è riuscita ad accedere alla fase finale del torneo, ma è stato decisamente apprezzabile l'impegno dimostrato dai ragazzi e il fatto che il Politecnico venga rappresentato anche al di fuori della tradizionale attività didattica a supporto di iniziative così rilevanti dal punto di vista sociale.

  Rassegna stampa  ↑ Top  

Data

   Testata

   Titolo articolo

26/04/2012   LA PROVINCIA DI CREMONA   BORSE DI STUDIO E TRICOLORE STORICO
10/05/2012   LA PROVINCIA DI CREMONA   POLITECNICO, OGGI L'OPEN DAY AL POLO CREMONESE DI VIA SESTO
10/05/2012   LA PROVINCIA DI CREMONA   OGGI ORIENTAMENTO AL POLITECNICO
14/05/2012   FINANCIAL TIMES   BUSINESSES SEEK OUT THE BEST
15/05/2012   IL SOLE 24 ORE   UNA DECINA DI CONTATTI PRIMA DI LAUREARMI
15/05/2012   LA PROVINCIA DI CREMONA   AZIENDE ICT, GRANDE OCCASIONE
15/05/2012   IL SOLE 24 ORE   C'E' FAME DI INGEGNERI E TECNICI
22/05/2012   IL SOLE 24 ORE   ARRIVA L'INGEGNERE DEL VIOLINO
23/05/2012   LA PROVINCIA DI CREMONA   IDEAE PER MUSEI E IMPRESE
21/06/2012   GIORNALE DI BRESCIA   CAMPUS A CREMONA NEL SEGNO DELL'UNICITA'
25/06/2012   LAVORO E CARRIERE   POLITECNICO, ECCO 7 NUOVI MASTER
10/07/2012   UNIVERSITA'   IL POLITECNICO RADDOPPIA
12/07/2012   VITA CATTOLICA   CREMONA INNOVATIVA FORMA MANAGER DELLA GREEN ECONOMY
16/07/2012   IL SOLE 24 ORE   POLITECNICI AL TOP DA MILANO A TORINO
16/07/2012   IL SOLE 24 ORE   POLITECNICI LEADER DELL'ECCELLENZA TRA LE UNIVERSITA'
16/07/2012   IL SOLE 24 ORE   PER GLI ATENEI VIRTUOSI FONDI AL MERITO CON FRENO
17/07/2012   L'IMPRESA   UN AIUTO ALL'EFFICIENZA PRODUTTIVA
24/07/2012   LA PROVINCIA DI CREMONA   CORSO WEBAPP
24/07/2012   SUPPLEMENTO TECNOLOGIA LA PROVINCIA DI CREMONA   POLO DELLE TECNOLOGIE NUOVI SPAZI E AGGREGAZIONE

  Gli articoli della rassegna stampa sono in formato tiff.
  Per visualizzarli correttamente è consigliabile scaricare il plug-in gratuito Alternatiff disponibile al sito www.alternatiff.com

  Date utili    ↑ Top  

   Data

   Evento

02/08/12

  Inizio iscrizione al Test On Line del 30 e 31 Agosto, 3 e 4 Settembre

10/08/12

  Termine presentazione richiesta partecipazione Bando Benefici Diritto allo Studio per studenti anni sucessivi

13/08/12

  Inizio Chiusura Estiva Politecnico di Milano

19/08/12

  Termine Chiusura Estiva Politecnico di Milano

20/08/12

  Termine iscrizione Pretest 2012

20/08/12

  Inizio presentazione domanda di ammissione alla Laurea Magistrale - primo semestre

20/08/12

  Inizio valutazione condizioni di ammissione e prove di accesso alla Laurea Magistrale - primo semestre

20/08/12

  Inizio presentazione domande di laurea per la sessione del 26 Settembre

21/08/12

  Inizio corso Pretest 2012

24/08/12

  Termine iscrizioni ai Test On Line del 30 e 31 Agosto, 3 e 4 Settembre

25/08/12

  Inizio iscrizioni per recupero TOL OFA TOTALE, TOL OFA INGLESE e TENG del 13/09/2012

29/08/12

  Termine corso Pretest 2012

30/08/12

  Test On Line per l'ammissione alle Scuole di Ingegneria

31/08/12

  Test On Line per l'ammissione alle Scuole di Ingegneria

03/09/12

  Inizio sessione esami di Settembre 1° e 2° semestre

03/09/12

  Termine presentazione richiesta partecipazione Bando Benefici Diritto allo Studio per studenti del primo anno

03/09/12

  Test On Line per l'ammissione alle Scuole di Ingegneria

04/09/12

  Test On Line per l'ammissione alle Scuole di Ingegneria

04/09/12

  Termine presentazione domanda di ammissione alla Laurea Magistrale - primo semestre

07/09/12

  Pubblicazione graduatorie ed inizio immatricolazioni ai Corsi di Laurea - Seconda Fase

07/09/12

  Inizio periodo utile per effettuare la richiesta di passaggio corso, trasferimenti, richiesta di seconda laurea o riconoscimento della Laurea affine al Diploma Universitario

07/09/12

  Inizio presentazione piano di studi per gli studenti del primo anno e anni successivi

07/09/12

  Inizio presentazione piano degli studi Laurea Magistrale

10/09/12

  Fine iscrizioni per recupero TOL OFA TOTALE, TOL OFA INGLESE e TENG del 13/09/2012

11/09/12

  Termine immatricolazioni ai Corsi di Laurea - Seconda Fase

11/09/12

  Termine iscrizione per provenienti da altri Atenei che hanno superato il TOL

13/09/12

  TOL recupero OFA TOTALE, OFA INGLESE e TENG

14/09/12

  Termine presentazione richiesta partecipazione Bando Percorsi di Eccellenza

14/09/12

  Termine presentazione richiesta partecipazione Bando Borse di Studio da 1.000 Euro

17/09/12

  Termine presentazione domande di laurea per la sessione del 26 Settembre 2012

17/09/12

  Termine verbalizzazione esami laureandi appello del 26 Settembre 2012

18/09/12

  Inizio immatricolazioni Laurea Magistrale - primo semestre

19/09/12

  Pubblicazione graduatorie ed inizio immatricolazioni ai Corsi di Laurea - Terza Fase

20/09/12

  Termine immatricolazioni ai Corsi di Laurea - Terza Fase

24/09/12

  Inizio lezioni studenti del primo anno

26/09/12

  Sessione di laurea

27/09/12

  Pubblicazione graduatorie ed inizio immatricolazione ai Corsi di Laurea - Quarta Fase

28/09/12

  Termine sessione esami di Settembre 1° e 2° semestre

28/09/12

  Notte dei Ricercatori - Meet Me Tonight

01/10/12

  Termine immatricolazioni ai Corsi di Laurea - Quarta Fase

01/10/12

  Termine periodo utile per effettuare richieste di passaggio di corso, di trasferimento, richiesta di seconda laurea o riconoscimento della Laurea affine al Diploma Universitario

01/10/12

  Termine pagamento prima rata per gli studenti iscritti agli anni successivi

01/10/12

  Inizio lezioni per gli studenti iscritti agli anni successivi

01/10/12

  Termine valutazione condizioni di ammissione e prove di accesso alla Laurea Magistrale

01/10/12

  Inizio lezioni Laurea Magistrale

01/10/12

  Termine presentazione piano di studi per gli studenti del primo anno e anni successivi

01/10/12

  Termine consegna documenti per provenienti da altri Atenei

05/10/12

  Termine invio fogli di congedo per provenienti da altri Atenei

08/10/12

  Termine immatricolazioni Laurea Magistrale - primo semestre

08/10/12

  Termine presentazione piano di studi Laurea Magistrale

09/10/12

  Inizio presentazione piano di studi cartaceo

15/10/12

  Termine presentazione piano di studi cartaceo

18/10/12

  Inizio presentazione domanda di ammissione alla Laurea Magistrale secondo semestre (sessione anticipata)



  - PER RICEVERE LA NEWSLETTER CLICCA QUI
  - PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER CLICCA QUI
  - PER LEGGERE LE NEWSLETTER PRECEDENTI CLICCA QUI