Se non visualizzi il messaggio in maniera corretta clicca qui



Newsletter          
Luglio 07
  Date utili   

   Data

   Evento

02/07/07

  Inizio sessioni esami

07/07/07

  Test On Line riservato agli studenti delle superiori

09/07/07

  Termine presentazione domande di laurea per la sessione del 27 luglio

10/07/07

  Test On Line OFA riservato agli studenti iscritti

16/07/07

  Teng riservato ai laureandi

25/07/07

  Inizio iscrizioni ai Test On Line del 4, 5 e 6 settembre

25/07/07

  Inizio immatricolazioni per gli studenti che hanno superato il test on line nelle sessioni marzo - luglio 2007

27/07/07

  Sessione di laurea

28/07/07

  Termine sessioni esami

13/08/07

  Inizio periodo chiusura sede

17/08/07

  Termine periodo chiusura sede

27/08/07

  Inizio presentazioni domande di laurea per la sessione del 25 settembre

29/08/07

  Termine immatricolazioni per gli studenti che hanno superato il test on line nelle sessioni marzo - luglio 2007

29/08/07

  Termine iscrizioni ai Test On Line del 4, 5 e 6 settembre

03/09/07

  Inizio sessione esami di settembre 1° e 2° semestre

04/09/07

  Test On Line per l'ammissione alle Facoltà di Ingegneria

05/09/07

  Test On Line per l'ammissione alle Facoltà di Ingegneria

06/09/07

  Test On Line per l'ammissione alle Facoltà di Ingegneria

04/09/07

  Inizio immatricolazioni per chi ha sostenuto il test on line nelle sessioni di settembre

10/09/07

  Termine presentazioni domande di laurea per la sessione del 25 settembre

12/09/07

  Inizio presentazione piano di studi per gli studenti del primo anno

12/09/07

  Inizio periodo utile per effettuare richieste di passaggio di corso, trasferimenti, richiesta di seconda laurea o riconoscimento della Laurea affine al Diploma Universitario.

14/09/07

  Termine registrazione e consegna verbali laureandi

14/09/07

  Termine consegna materiale esame finale per gli studenti iscritti al Master in Progettazione di Sistemi Meccatronici

17/09/07

  Termine immatricolazioni ai Corsi di Laurea

17/09/07

  Inizio presentazione piano di studi per gli studenti iscritti agli anni successivi

17/09/07

  Inizio lezioni studenti del primo anno

24/09/07

  Termine presentazione piano di studi per gli studenti del primo anno

25/09/07

  Sessione di laurea

26/09/07

  Termine presentazione domande di ammissione al Master in Tecnologie e Strumenti Open Source

27/09/07

  Discussione finale tesi di Master in Progettazione di Sistemi Meccatronici

29/09/07

  Termine sessione esami di settembre 1° e 2° semestre

01/10/07

  Inizio lezioni per gli studenti iscritti agli anni successivi

08/10/07

  Termine presentazione piano di studi per gli studenti iscritti agli anni successivi

15/10/07

  Termine periodo utile per effettuare richieste di passaggio di corso, trasferimenti, richiesta di seconda laurea o riconoscimento della Laurea affine al Diploma Universitario.

16/10/07

  Termine pagamento prima rata per gli studenti iscritti agli anni successivi

 Notizie della sede  

Master in Tecnologie e Strumenti Open Source
15 Ottobre 2007 - 14 Ottobre 2008

Il Politecnico di Milano, in collaborazione con IBM Italia e Sun microsystems, annuncia l'attivazione del Master Universitario di I livello in Tecnologie e Strumenti Open Source. Per chi opera nel settore dell'ICT, la frequenza al Master può essere un validissimo contributo alla formazione di un portafoglio di capacità professionali e culturali ben spendibili nel mondo del lavoro e in linea con un modello di sviluppo e business (l'Open Source, appunto) di sempre maggior successo sulla scena nazionale ed internazionale, come testimoniato dall'interesse e dal patrocinio di primarie aziende del settore.
L'esigenza di figure professionali preparate ad operare nel mondo Open Source è oggi sentita praticamente ovunque. In particolare, il ruolo dell'Italia in questo campo la pone al terzo posto in Europa e al quarto nel mondo, con circa il 7% del totale degli sviluppatori. Il Master si svolgerà presso la sede di Cremona del Politecnico di Milano, che da tempo ha solidi e proficui rapporti con diverse realtà imprenditoriali operanti nel campo dell’Open Source. L'inizio dell'attività didattica, che dura un anno, è fissato per il giorno 15 ottobre 2007 mentre il termine per la presentazione delle domande è il giorno 26 Settembre 2007. Per maggiori informazioni, modalità d'iscrizione etc. si veda il pieghevole oppure si faccia riferimento al sito del Master.

Test di ammissione e immatricolazioni per l'anno accademico 2007/2008

Presso la sede di Cremona sono aperte le iscrizioni per i corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale, Ingegneria Informatica e Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, per il prossimo anno accademico 2007-2008. Il test di ammissione, da quest’anno on line e non più nella versione cartacea, si svolgerà a Cremona nelle date di martedì 4, mercoledì 5 e giovedì 6 settembre 2007 con periodo di iscrizione dal 25 luglio al 29 agosto. L’iscrizione alla prova può essere effettuata dal sito del Politecnico di Milano, www.polimi.it, alla voce Webpoliself, cliccando su Iscrizione Test On Line o attraverso i terminali Poliself collocati nelle diverse strutture dell’Ateneo.
Il test è obbligatorio, ma non selettivo. Il suo superamento è necessario per iniziare senza debiti o obblighi formativi gli studi di ingegneria. Nel caso invece di un punteggio inferiore alla soglia minima l’immatricolazione è comunque possibile, ma non sono consentiti il sostenimento di esami e prove in itinere, né la presentazione di un Piano di Studi autonomo, fino al superamento della prova in una sessione on line di recupero.
Sempre dal 25 luglio al 29 agosto 2007 gli studenti che hanno già superato il Test on line (TOL) in una delle sessioni organizzate da marzo a luglio potranno immatricolarsi per il nuovo anno accademico. La procedura prevede il pagamento del bollettino relativo alla prima rata, scaricabile dal sito www.polimi.it, ed il successivo inserimento dei propri dati alla voce Webpoliself, cliccando su Immatricolazione e liste d’attesa, o dalla postazione immatricolazioni attiva presso la portineria della Sede. Per maggiori informazioni puoi contattare la segreteria studenti ai numeri 0372 567703/04 o scrivere a orientamento@cremona.plomi.it

Nuovi alloggi universitari

Dal prossimo anno accademico il servizio accoglienza della Sede di Cremona del Politecnico di Milano, in collaborazione con il Comune di Cremona, proporrà nuove residenze universitarie destinate agli studenti fuori sede e a chi partecipa a programmi di mobilità internazionale. Saranno a disposizione degli studenti diverse soluzioni: monolocali di circa 35 m² per due persone nel complesso Casa Sperlari e camere singole, doppie o triple nel complesso Quartier Novo. Tutte le residenze sono situate vicino al centro storico e in posizione ottimale anche rispetto alle stazioni dei treni e dei pullman da cui il Politecnico è facilmente raggiungibile grazie alle linee di trasporto urbano (n. 3, 7 e 8).
E' possibile consultare il bando per l'assegnazione delle residenze cliccando qui.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria telefonicamente ai numeri 0372 567703/04 o scrivendo a segreteria@cremona.polimi.it.

Tutoring per i corsi del Politecnico

Per gli studenti già iscritti ai corsi di Ingegneria, durante tutto l’anno accademico, la sede di Cremona offre un servizio di tutoring finalizzato a supportare la preparazione di esami grazie ad un affiancamento personalizzato o a piccoli gruppi di allievi. A partire dal 20 agosto fino al 3 settembre anche chi aspira ad immatricolarsi presso il Politecnico di Milano e desidera avere un aiuto nel ripasso degli argomenti inseriti nel test di settembre potrà partecipare ad un percorso di preparazione, in particolare per la parte di matematica e fisica. In questo periodo sarà a disposizione degli studenti un tutor dalle 11 alle 12 di ogni mattina dal lunedì al venerdì per chiarire dubbi, rispondere a domande o fornire approfondimenti. Il servizio è completamente gratuito. Per motivi organizzativi è gradita la conferma della partecipazione ad uno o più incontri di preparazione al test alla segreteria didattica telefonando ai numeri 0372 567700/02 o scrivendo a didattica@cremona.polimi.it.

IUTV "Interactive Urban University Television"
Nuova edizione video notiziario

E’ nata iUtv (Interactive Urban University Television), la uni-tv (tv universitaria) online della sede cremonese del Politecnico di Milano.
All’indirizzo www.cremona.polimi.it/iptv Chiara Superti vi introdurrà al mondo della sede di Cremona del Politecnico di Milano e dell’Ateneo, ma anche della vita culturale cremonese, vi informerà quindi di un convegno sull’architetto/designer Marco Zanuso, dell’Open Day, della laurea ad honorem a Marc de Leval, del Premio Europa Nostra e della start-up dell’anno. Gabriele Insabato vi svelerà invece cosa sono andati a fare in un agriturismo alcuni studenti di Ing. Ambientale, mentre Marika vi farà ammirare le fotografie della mostra organizzata dall’associazione studentesca Idee e Informazione e vi porterà al festival Cremona in Poesia. Con Lia conosceremo il neoingegnere ambientale Paul J. Crutzen, con Simona scopriremo che anche i tribunali si smaterializzeranno. A breve, Simona tornerà per presentare, insieme al prof. Luciano Baresi, la nuova proposta didattica lanciata dalla sede cremonese del Politecnico, il Master in Tecnologie e Strumenti Open Source. Vi ricordiamo, infine, che aspettiamo i vostri commenti, le vostre riflessioni e soprattutto la vostra partecipazione scrivendo a iptv@cremona.polimi.it o facendo un salto al video lab al secondo piano, iUtv ha sempre bisogno della vostra intraprendenza e voglia di comunicare, perchè con iUtv la tua tv la fai tu!!

  Tirocini e Tesi di Laurea

Best Pratice Lab e Saipem: Sistema Integrato di Gestione della Manutenzione
Tesi di Laurea in Ingegneria Gestionale di Simone Chioda, Matteo Ferrari e Federica Marenghi
Relatore: Prof. Romeo Castagna

Ciao, raccontateci la vostra esperienza in Saipem.
Com'è iniziata? Come siete venuti a conoscenza di questa possibilità?

La possibilità di partecipare al progetto ci è stata offerta dal Prof. Romeo Castagna, docente del corso di laurea in Ingegneria Gestionale presso la Sede di Cremona del Politecnico di Milano, che ringraziamo tantissimo per la grande opportunità che ci ha presentato. Abbiamo avuto l’occasione di svolgere la tesi in un contesto aziendale di grande interesse e di applicare le conoscenze teoriche acquisite durante il corso di studi nel contesto reale di un’impresa multinazionale, che è uno dei principali global player nel settore dell'Oil&Gas.
Quali sono gli obiettivi principali del progetto? Quali sono le attività principali di cui vi siete occupati?
La scelta di studiare il sistema integrato di gestione della manutenzione in uso in Saipem è nata nell’ambito più ampio del progetto “Best Practice Lab”, avviato dal Centro ELIS di formazione professionale, al quale hanno aderito diverse aziende e ha visto la partecipazione di studenti, ricercatori (Francesca Castelli per Saipem) e docenti universitari da tutta Italia. Lo scopo del progetto, attraverso l’inserimento diretto degli studenti in azienda per un periodo di circa tre mesi, è stato quello di studiare un caso aziendale di Best Practice, cioè un caso di eccellenza in un determinato settore per capire su base oggettiva perchè queste aziende rappresentano delle Best Practices. Per noi le attività principali sono state prima di tutto comprendere la realtà aziendale, basata su una struttura organizzativa a rete, flessibile e dinamica e il forte orientamento ai progetti che caratterizza il Gruppo, per poi studiare e capire il sistema integrato di gestione della manutenzione, analizzando processi, risorse e strumenti che rendono il sistema una best practice nel settore. Per prima cosa si è analizzato il processo di manutenzione e i processi strettamente interrelati con esso: il processo di procurement e il processo di gestione del magazzino, supportati dal Sistema Informativo SAP R/3 e il sistema informativo di manutenzione Amos, che permette di gestire le informazioni in near real time tra i mezzi dislocati in tutto il mondo e la sede centrale di San Donato Milanese. Infine si è studiato il sistema di competenze delle risorse umane e il modello gestionale che consentono di amalgamare il tutto.
Descriveteci il contesto aziendale in cui si è svolta la vostra tesi di Laurea.
La tesi è stata svolta presso la Energy Maintenance Services, Società Operativa del Gruppo Saipem che eroga servizi di manutenzione per il settore dell'Oil&Gas e conta tra i principali clienti diverse società del Gruppo ENI, tra cui ENI E&P e Stogit. Da parte dell'azienda c'è stata una grande disponibilità nei nostri confronti, un monitoraggio continuo sugli output intermedi del progetto e il lavoro è stato svolto in un clima di serenità e di collaborazione.
Com'era organizzato il lavoro all'interno del vostro team? Come sono stati i rapporti con l'Azienda e con il Politecnico?
Il lavoro è stato svolto durante i tre mesi in azienda, c'è stata una suddivisione dei compiti che ha portato ognuno di noi a concentrarsi su determinati aspetti ma lo stretto contatto (grazie anche alla vicinanza fisica) ha contribuito a far sì che ci fosse un dialogo costante e uno scambio continuo di pareri e di informazioni, in modo che tutti avessero visibilità su ogni aspetto. Sono state fatte interviste, formali ed informali, a vari Responsabili nell'organizzazione e anche in questo caso la possibilità di interagire ogni volta che era necessario ha favorito la qualità dei risultati. Il Politecnico ha avuto un ruolo importante di supervisione e controllo sul progetto, attraverso le figure del Professor Castagna e della ricercatrice Francesca Castelli, che hanno contribuito a dare un sostegno metodologico alla stesura del lavoro e a fornire un approccio sistematico e innovativo nella definizione e analisi dei risultati.
Un commento sui risultati dell'esperienza… sono stati nella direzione che vi attendevate?
C'è stato un forte interesse sul progetto, che sicuramente ha superato di molto le nostre attese. Il progetto è stato presentato all'interno della Società ed anche all'esterno, in convegni di settore e sarà anche pubblicato tra breve.
Quali sono i possibli sviluppi del vostro progetto? Può anche essere riapplicato in altri contesti?
Il contesto Saipem è molto peculiare per il tipo di attività svolta e le dimensioni del Gruppo, che consentono di utilizzare strumenti che non sarebbero replicabili in contesti aziendali più piccoli. Il modello a nostro parere sarebbe perciò di supporto per un'organizzazione che ha forti esigenze di garantire elevati flussi informativi a livello globale, dove la tempestività e la qualità delle informazioni sono attività core e che abbia allo stesso tempo notevoli disponibilità finanziarie per effettuare gli investimenti per replicarlo.
E voi? Idee e progetti per il prossimo futuro?
Federica: per il momento io sono iscritta al corso di laurea specialistica in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano, spero di portare a termine questo obiettivo e di continuare a lavorare e crescere all'interno del Gruppo. Matteo: Al momento ho un anno di contratto con L'EMS, l'azienda che ci ha permesso di partecipare al progetto. Successivamente vedrò di valutare le offerte che mi verranno proposte. Sarei comunque ben felice di continuare a operare all'interno di questo gruppo. Simone:per il momento lavoro presso l'EMS, l'azienda con la quale ho svolto il progetto di BPL. Al termine di questo anno di contratto valuterò le eventuali offerte che mi saranno proposte.

  CESVIN - CEntro SViluppo e INnovazione

Nuovo sito Cesvin
dal 5 luglio 2007 è on-line la nuova versione del sito Cesvin, realizzato interamente da personale interno con l’utilizzo di software libero. Grazie al nuovo strumento il sito www.cesvin.com aumenta la capacità di comunicazione e di interazione con i suoi contatti e migliora al tempo stesso grafica e navigabilità. Documentazioni, immagini, approfondimenti e report relativi ai progetti Cesvin sono disponibili a tutti gli utenti che si vogliano registrare.

Certificazione Energetica degli edifici
Nelle complessive sette giornate sono intervenuti docenti del Best – Politecnico, progettisti e certificatori Casaclima, progettisti e certificatori Sacert ed esperti del settore del solare e fotovoltaico. In concomitanza con le ultime giornate la Regione Lombardia ha emesso la terza delibera riguardante le “Disposizioni inerenti all'efficienza energetica degli edifici” che è stata prontamente esaminata con l’apporto dell’ing. Bertoni della provincia di Lodi e certificatore Sacert. Il testo, nel quale sono indicate le soluzioni e i metodi per un'edilizia a basso consumo di energia, è scaricabile insieme a tutta la documentazione relativa al corso alla pagina http://www.cesvin.com/component/option,com_docman/Itemid,26/

Fatturazione Elettronica
: Cesvin organizza un corso di due giornate dedicato alla dematerializzazione dei documenti contabili e fiscali, la fatturazione elettronica e il responsabile della conservazione. Il corso consentirà di conoscere a pieno gli strumenti tecnologici e di comprendere le possibilità aperte dalle attuali disposizioni normative: è pertanto strategico per le aziende, per i fornitori di tecnologie e servizi e per gli operatori bancari e finanziari. L’obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti teorici e pratici necessari all’introduzione di soluzioni di fatturazione elettronica e conservazione sostitutiva nei processi aziendali. Il corso si articolerà in due moduli, uno base e uno avanzato, della durata di una giornata ciascuno. Periodo di riferimento: dal 15 al 20 ottobre.

Terza Delibera Regionale:
La Regione Lombardia ha emesso la terza delibera riguardante le “Disposizioni inerenti all'efficienza energetica degli edifici” . Nel testo sono indicate le soluzioni e i metodi per un'edilizia a basso consumo di energia. Ciò che traspare dalla delibera è la concertazione con diversi attori portatori di interessi differenti, che hanno concorso a proporre soluzioni differenti. La Regione Lombardia ha in definitiva previsto misure più restrittive rispetto a quelle imposte a livello nazionale, senza per questo rinunciare a salvaguardare gli aspetti economici, di vivibilità e di salvaguardia degli elementi di tipicità costruttiva. Cesvin organizza un workshop di una giornata per la comprensione e delle disposizioni esposte nel testo della delibera, contando sull’apporto di Certificatori SACERT, di docenti del Politecnico di Milano, dell’ordine degli Ingegneri di Cremona e di altre categorie professionali interessate. Periodo di riferimento: dal 24 al 29 settembre.

Public Procurement
: L’e-procurement comprende le soluzioni per l’approvvigionamento che utilizzano tecnologie della rete Internet per rendere più efficiente il processo di acquisto di beni e servizi. Una soluzione efficiente di e-procurement è in grado di automatizzare gli aspetti relativi agli acquisti, permettendo una sensibile riduzione dei costi e offrendo la possibilità di scegliere le migliori condizioni d’acquisto tra i vari fornitori. Questo processo di innovazione sta interessando anche la Pubblica Amministrazione; l’Osservatorio sull’e-procurement del MIP del Politecnico ha l’obiettivo di comprendere approfonditamente e criticamente che cosa stia accadendo in Italia in questo ambito soprattutto nel settore pubblico. L’evento promosso da Cesvin sarà l’occasione per pubblicare i risultati dell’Osservatorio 2006 e condividerli con diverse realtà del settore, in particolare l’azienda CSAMed di Parma. Periodo di riferimento: dal 22 al 27 ottobre.

IPPC
: La Direttiva IPPC (Integrated Pollution Prevention and Control) introduce alcuni concetti innovativi, che devono essere recepiti ed attuati dagli stati membri entro il 31/10/2007. La norma è rivolta a specifiche attività produttive, particolarmente significative dal punto di vista dell’impatto sull’ambiente. Cesvin, in collaborazione con Innovazione Digitale Ambiente del Politecnico e Arpa, organizza un incontro dedicato all'analisi della normativa IPPC; sarà l'occasione per condividere con le aziende e le realtà del territorio gli obblighi imposti. Periodo di riferimento: 27 settembre 2007.

Consulta l'elenco degli eventi sul sito cesvin: http://www.cesvin.com/Eventi/index.php

  Rassegna stampa  

Data

   Testata

   Titolo articolo

03/05/2007  IL SOLE 24 ORE  AUMENTANO GLI SPIN-OFF: 257 IN QUATTRO ANNI
06/05/2007   IL SOLE 24 ORE   IL BEL PAESE DEI BREVETTI ECCELLENTI
07/05/2007   LA PROVINCIA di Como   GIULIO NATTA, IL NOBEL E IL NOVECENTO RACCHIUSI IN UN DVD
07/05/2007  AFFARI & FINANZA SUPPL. de LA REPUBBLICA   TUTTO PRONTO PER L'ISTITUTO EUROPEO DI TECNOLOGIA
09/05/2007  FINANZA & MERCATI   SIEMENS E POLITECNICO "FORMANO" L'AZIENDA
14/05/2007  IL SOLE 24 ORE   IN CRESCITA LE ASSUNZIONI DI LAUREATI E DIPLOMATI
18/05/2007  COMPUTERWORLD ITALIA   LE APPLICAZIONI DI WIRELESS OPERATIONS
18/05/2007  CORRIERE DELLA SERA  RADDOPPIANO I LAUREATI. COME EMERGONO I MIGLIORI
18/05/2007  CORRIERE DELLA SERA   STAGE ALL'ESTERO, SLANCIO ALLO STIPENDIO
18/05/2007  LA PROVINCIA di Cremona   POLITECNICO, FOTO VINCENTI
21/05/2007  La Cronaca   STOP ALLE CRISI IDRICHE GRAZIE AI LAGHI DI CAVA
21/05/2007  IL SOLE 24 ORE - INSERTO ICT  MOBILE CONTENT...NUOVA FRONTIERA DEL MADE IN ITALY
21/05/2007  IL SOLE 24 ORE - INSERTO ICT   A CREMONA LE UDIENZE ANCHE VIA WEB
21/05/2007  CORRIERECONOMIA Suppl.CORRIERE DELLA SERA   IL NOBEL:"LA LAUREA RENDE IL 15% IN PIU'"
23/05/2007  La Cronaca   SCATTI DI UN INVERNO SENZA NEVE
24/05/2007  E POLIS MILANO   LA PAROLA D'ORDINE E' INNOVAZIONE E LE IMPRESE CERCANO IL PROGRESSO
28/05/2007  La Cronaca   POLITECNICO: TAGLIO DEL NASTRO PER NUOVO MASTER E PALAZZINA
28/05/2007  AFFARI & FINANZA SUPPL. de LA REPUBBLICA   I SIGNORI DI INTERNET IN GARA PER LA PUBBLICITA'
01/06/2007  COMPUTERWORLD ITALIA   OSSERVATORIO MOBILE & WIRELESS BUSINESS - LE APPLICAZIONI DI FLEET MANAGEMENT
01/06/2007  IL MONDO   CARE IMPRESE, PUNTATE SULL' HI-TECH
01/06/2007  Corriere della Sera   ATENEI, AL VIA LE NUOVE SUMMER SCHOOL
01/06/2007  Il Giorno   TRA I TEMI DISCUSSI TASSE E VALUTAZIONE DIDATTICA
28/06/2007  Finanza & mercati   ALL'IMPRESA PIACE IL SOFTWARE ELEMENTARE
29/06/2007  OMNIMILANO   ALTA SCUOLA POLITECNICA, CONSEGNATI I PRIMI 129 DIPLOMI DI LAUREA
29/06/2007  La Repubblica   ANNA PROGRAMMATA PER STUPIRE "ORA DOVETE CAMBIARE IL MONDO"
29/06/2007  Corriere della Sera   ALTA SCUOLA POLITECNICA, PRIMI DIPLOMATI. BALLIO: "GRANDE AVVENTURA"
29/06/2007  Avvenire Ed Milano e Lombardia   UNA SECONDA VITA PER IL PC USATO
29/06/2007  Il Giorno Ed Lombardia   DA RIFIUTO A RISORSA IL VECCHIO COMPUTER NON SI BUTTA, SI RICICLA
29/06/2007  Il Giorno Ed Sondrio   IL PARCO DELLO STELVIO VUOLE UN PIANO PER SALVARE L'ACQUA
01/07/2007  Corriere della Sera   L'ESPERIENZA MIGLIORE? LA LAUREA. AZIENDE A CACCIA DI NEODOTTORI
06/07/2007  Provincia Nuova   PATTO: AL VIA LA FASE OPERATIVA
07/07/2007  IL MERIDIANO   NESSUNO IN EUROPA COME IL POLITECNICO
17/07/2007  AVVENIRE   INGEGNERIA DEL SOFTWARE IL POLITECNICO DI MILANO TRA I PRIMI OTTO ATENEI AL MONDO
17/07/2007   LA PROVINCIA di Cremona  IL POLITECNICO CRESCE PRONTA LA NUOVA SEDE
24/07/2007   LA PROVINCIA di Cremona   POLITECNICO LE ISCRIZIONI
01/08/2007  Repubblica.it   POLITECNICO, APPROVATI 9 NUOVI MASTER UNIVERSITARI

  Gli articoli della rassegna stampa sono in formato tiff.
  Per visualizzarli correttamente è consigliabile scaricare il plug-in gratuito Alternatiff disponibile al sito www.alternatiff.com

  - PER RICEVERE LA NEWSLETTER CLICCA QUI
  - PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER CLICCA QUI
  - PER LEGGERE LE NEWSLETTER PRECEDENTI CLICCA QUI