Se non visualizzi il messaggio in maniera corretta clicca qui 

 



 Newsletter
 Gennaio 2014
  Sommario 

Orientamento
Stage
Notizie
Iniziative
Convegni
Fabbrica della Bioenergia
Rassegna Stampa
Date Utili

  Orientamento  ↑ Top

25 Marzo 2014: Open Day del Campus di Cremona

La tradizionale Giornata di Orientamento e Informazione organizzata dal Polo di Cremona del Politecnico di Milano si svolgerà martedì 25 Marzo 2014 dalle ore 9.00 alle ore 14.00 in Via Sesto n. 39 a Cremona.
Durante la mattinata gli studenti delle superiori potranno assistere alle presentazioni dei Corsi di Laurea del Polo, affiancate da seminari tematici e da testimonianze di laureati.
Per quanto concerne il campo dell’Ingegneria Informatica, si potrà assistere al seminario “Dai Google Glasses al Galaxy Gear: il Mobile é sempre piú indossabile”, mentre nell’ambito dell’Ingegneria Gestionale si terranno i seminari “Impresa e Ambiente: un fattore critico di successo” per l’orientamento in Gestione Ambientale di Impresa e “Arricchirsi senza farsi pagare: un'analisi della creazione di valore di Google” per l’orientamento in Organizzazione.
Inoltre alle ore 15:00 si svolgerà una sessione del test di ammissione in modalità on-line.
I partecipanti all’Open Day potranno visitare i laboratori di informatica, Mobile, elettronica ed automazione dove potranno assistere ad alcune dimostrazioni.
Tutti gli interessati potranno ritirare materiale informativo sull'offerta formativa dell'Ateneo ed il volume "Politest" per la preparazione delle parti di Matematica, Fisica e Comprensione Verbale della prova di ammissione.
Per conoscere il programma dettagliato dell'iniziativa clicca qui.


Pretest - Corso di preparazione al Test di ammissione per Ingegneria

Per iscriversi ai Corsi di Laurea in Ingegneria del Politecnico di Milano bisogna sostenere il test di ammissione (TOL - Test On Line).
Poiché le sessioni del test iniziano già a Febbraio, quest'anno è stata organizzata anche un'edizione invernale del Pretest, il corso gratuito per supportare gli studenti nella preparazione della prova di ammissione.
Durante il corso, tenuto da docenti del Politecnico, si ripasseranno i principali argomenti di matematica, fisica ed inglese. Il Pretest si tiene da martedì 4 febbraio a mercoledì 19 marzo. Il calendario delle lezioni e il dettaglio degli argomenti sono disponibili qui.
Nel mese di agosto verrà riproposta un'edizione estiva del corso per aiutare chi sosterrà il test nell'ultima sessione disponibile di agosto/settembre
Il Politecnico di Milano inoltre mette a disposizione gratuitamente il volume "POLItest - Il test di Ingegneria al Politecnico di Milano", che raccoglie il materiale didattico relativo alle sezioni di matematica, fisica e comprensione verbale. Il volume è disponibile presso la Segreteria Studenti del Campus di Cremona.


Test d'ammissione ad Ingegneria - anno accademico 2014/2015

Sabato 15 Febbraio sono iniziate le sessioni del Test di ammissione valide per l'immatricolazione al prossimo anno accademico.
L'accesso ai Corsi di Laurea in Ingegneria (ad eccezione del Corso di Laurea Magistrale quinquennale a ciclo unico in Ingegneria Edile - Architettura), infatti, è subordinato al sostenimento di un Test di ammissione in modalità On Line (TOL).
La prova si svolge su Personal Computer all'interno delle aule informatizzate delle diversi sedi dell'Ateneo.
Il TOL consiste nella soluzione di 65 quesiti a risposta multipla che mirano a verificare il possesso di una solida conoscenza dei concetti fondamentali della matematica e della fisica, l'attitudine al ragionamento logico-astratto e la conoscenza della lingua inglese.
Il  TOL è composto da due parti:
- TEST: verifica le conoscenze logico-matematiche e statistiche (25 quesiti in 75 minuti), le capacità di comprensione verbale (1 brano, 5 quesiti in 10 minuti), le conoscenze di fisica (5 quesiti in 10 minuti), acquisite durante la scuola media superiore;
- TENG (Test of English): accerta la conoscenza della lingua inglese (30 quesiti in 15 minuti).
Il punteggio richiesto per il superamento del TOL è 60/100.

Per prepararsi al TOL il Campus di Cremona organizza il Pretest - Il corso di preparazione al Test di Ingegneria.
Per effettuare l'iscrizione alla prova di ammissione è necessario registrarsi ai Servizi on-line.
I dettagli sulle modalità di iscrizione sono disponibili sul sito www.poliorientami.polimi.it.

I test si svolgono in sessioni programmate in due diversi periodi.
- TOL anticipato: da Febbraio a Luglio. I test sono aperti a diplomati e studenti del quarto e quinto anno delle scuole superiori. Consulta il calendario delle sessioni attivate a Cremona cliccando qui.
- TOL standard: in Agosto/Settembre. I test sono aperti esclusivamente a diplomati e si terranno nei giorni 28/29 Agosto e 1/2 Settembre 2014 con iscrizioni dal 31 Luglio al 22 Agosto.

Il superamento del TOL anticipato consente di immatricolarsi a qualunque Corso di Laurea in Ingegneria (ad eccezione del Corso di Laurea Magistrale quinquennale a ciclo unico in Ingegneria Edile - Architettura). L'immatricolazione dovrà essere effettuata nella fase di immatricolazione anticipata dal 16 al 22 Luglio.

Gli studenti che superano il TOL standard senza l'attribuzione di OFA TEST (ovvero con punteggio tol ≥ 60) potranno immatricolarsi dal 5 al 9 settembre, se in posizione utile in graduatoria cioè in funzione del punteggio e delle preferenze espresse ed eventualmente nelle fasi successive (dal 17 al 19 Settembre e dal 25 al 29 Settembre).
Gli studenti che hanno sostenuto il TOL standard ed hanno riportato l'OFA TEST (ovvero con punteggio TOL < 60) potranno chiedere di essere inseriti in graduatoria dal 22 a 24 settembre e, se in posizione utile, potranno immatricolarsi solo nella terza fase di immatricolazione dal 25 al 29 settembre 2014.

Maggiori dettagli sui periodi e sulle modalità di immatricolazione sono disponibili sul sito www.poliorientami.polimi.it.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria Studenti telefonando ai numeri 0372 56 7703/04 o inviando un'email all'indirizzo orientamento-cremona@polimi.it.

  Stage  ↑ Top

Intervista a Giulia La Valle, stagista presso La Fabbrica della Bioenergia

Ciao Giulia, giunta all’ultimo anno di Ingegneria Gestionale hai svolto uno stage presso La Fabbrica della Bioenergia, il centro di competenze per il supporto del settore delle bioenergie e delle fonti rinnovabili che ha sede nel Campus di Cremona. Quanto ti ha impegnata?
Lo stage è durato da Marzo a Novembre 2013. L’impegno è stato mediamente di 20 ore settimanali.
Come è iniziata la tua esperienza di stage?
Ho saputo da un’amica che “La Fabbrica” cercava una stagista, mi sono proposta, ho fatto un colloquio e sono stata presa.
Che attività hai svolto durante questa esperienza?
Il progetto di stage assegnatomi è stato  Promozione ed attività di Web Marketing” ed in tale ambito mi sono occupata di: lead generation - generazione liste contatti; online branding - sviluppo del sito aziendale; database building - realizzazione database; on line customer support - assistenza clientela on line.
Ho dato il mio contributo anche per altre attività come: i contatti con la stampa e le istituzioni locali; la promozione e partecipazione attiva nell’organizzazione di eventi, fiere, workshop e convegni sul tema delle bioenergie.
Ho investito nello stage il mio impegno e la mia determinazione, per cui, così come certificato anche dai miei tutor, ritengo di aver raggiunto i risultati prefissati.
Com’era organizzato il lavoro? Come sono stati i rapporti con il Politecnico?
La struttura organizzativa del lavoro, oltre al rispetto dei criteri di puntualità, efficienza e rigore, si è caratterizzata anche per la dinamicità e creatività nel fronteggiare positivamente tutte le varie problematiche gestionali relativi sia al front-office che al back-office.
L’operatività quotidiana è stata sempre orientata al risultato ed al problem-solving, il clima è stato sempre sereno e costruttivo.
I rapporti con il Politecnico sono stati ottimi, i miei tutor Prof. Casula e Dott.ssa Massari sono stati di alto livello: grandissima professionalità abbinata a doti non comuni di disponibilità e collaborazione.
Quali corsi svolti all'università si son dimostrati utili per svolgere lo stage?
Diversi corsi, anche se in modo indiretto, si sono dimostrati utili nello svolgimento dello stage ma, nel mio caso specifico, quelli  più importanti e  significativi  sono stati Gestione Ambientale d’Impresa e delle Energie Rinnovabili, Analisi e Miglioramento delle Prestazioni Ambientali, Gestione Aziendale.
Dai un giudizio sull’esperienza.
L’esperienza  che ho vissuto si è rivelata positiva sotto tutti i punti di vista: ha accresciuto la mia formazione, arricchito il mio bagaglio culturale e stimolato la mia energia realizzativa.
Devo dire che l’esperienza che ho fatto è stata eccellente sotto tutti i punti di vista e non credo di esagerare nel dire che si è rivelata superiore alle aspettative.
Quali sono i tuoi obiettivi per il futuro?
Una volta finita la Triennale vorrei conseguire la Laurea Magistrale, così da sviluppare al massimo il livello delle mie conoscenze e competenze ed affrontare in seguito con atteggiamento propositivo ed innovativo le sfide professionali e le opportunità che il mercato, speriamo, mi offrirà.


Intervista ad Alessio Aletti, stagista presso C2 Group

Ciao Alessio, come previsto dal tuo piano di studio di Ingegneria Informatica, hai svolto uno stage di due mesi da fine Ottobre a fine Dicembre. In quale azienda?
L'azienda presso la quale ho svolto lo stage è la C2 Group s.r.l. di Cremona, che opera nel settore delle forniture informatiche per l'ufficio, per le scuole e la pubblica amministrazione, oltre all'installazione di vari progetti riguardanti le cartelle cliniche elettroniche per i medici.
Come sei venuto a conoscenza di questa possibilità?
Il colloquio iniziale l'ho fissato grazie ad un mio parente che lavora a Cremona e ha già avuto rapporti lavorativi con l'azienda.
Quali sono stati gli obiettivi del progetto svolto durante lo stage?
Il mio stage prevedeva l'installazione del progetto della Regione Toscana per l'invio delle ricette elettroniche sui computer dei medici, il tutto da remoto.
Com’era organizzato il lavoro? Come sono stati i rapporti con l’azienda e con il Politecnico?
Il mio stage era organizzato per appuntamenti e questo faceva sì che avessi periodi di calma e periodi più intensi. I rapporti con l'azienda sono stati ottimi soprattutto all'interno dell'ufficio dove lavoravo. Anche con il Politecnico i rapporti sono stati ottimi: le segretarie sono state gentilissime nel dirmi quali documenti erano necessari per partire e quali portare al termine dello stage.
Al termine dello stage ti han proposto di continuare?
Si, per ora mi hanno assunto con un contratto a tempo determinato della durata di 6 mesi per continuare con l'attività svolta durante il tirocinio.
E’ stata utile questa esperienza?
E’ stata utile perché mi ha consentito innanzitutto di inserire una prima esperienza nel mio curriculum.
Quali sono i tuoi obiettivi formativi o lavorativi per il futuro? Lo stage l'ho scelto perché non ho intenzione di proseguire gli studi. Al momento mi sto concentrando solamente sugli ultimi esami, poi vedremo cosa accadrà.

  Notizie  ↑ Top

Consegnati i “Percorsi di Eccellenza” agli studenti meritevoli del primo anno

Il merito continua ad essere protagonista delle iniziative del Polo di Cremona. Così con l’inizio dell’anno accademico, sabato 23 Novembre il Campus ha premiato dieci “nuovi studenti eccellenti” nella magnifica Sala Consulta del Comune, alla presenza del Cav. Giandomenico Auricchio Presidente della Camera di Commercio di Cremona nonché dell’Associazione Cremonese Studi Universitari e dell’Assessore alle Politiche Giovanili e Università Jane Alquati.
I vincitori potranno accedere ad un percorso di formazione avanzata che prevede, oltre a varie attività formative avanzate (tirocini obbligatori, corsi di inglese e materie di approfondimento, incontri con Top Manager, ecc.), anche un premio da 5.000€, erogato in base ai risultati conseguiti nella propria carriera universitaria e alla partecipazione alle attività formative supplementari durante i tre anni del Corso di Laurea.
Il Prof. Filippo Renga, referente dell’iniziativa, ha evidenziato: “Quest’anno il bando prevedeva che potessimo assegnare 5 Percorsi di Eccellenza ma la qualità degli studenti che abbiamo esaminato ci ha spinti ad aggiungere altri 5 Percorsi senza premio in denaro. Questo perché siamo fortemente convinti che le attività di formazione avanzata previste diano un valore aggiunto al percorso di crescita personale e professionale di questi ragazzi che hanno deciso di impegnarsi per costruire il proprio futuro.”
I 10 assegnatari dei Percorsi di Eccellenza hanno colto a pieno il valore offerto da questa iniziativa, come emerge dai commenti di alcuni di loro.
Emanuele Ghelfi, iscritto al Corso di Laurea in Ingegneria Informatica, ha così commentato l’assegnazione del premio: “Credo che partecipare ai Percorsi di Eccellenza sia una grandissima opportunità per quanto riguarda la mia preparazione ma anche per quanto riguarda l'approccio al mondo del lavoro. Spero che avere contatti con le aziende possa aiutarmi ad entrare nel mondo del lavoro e ad avere una migliore prospettiva per ciò che mi aspetterà una volta uscito dall'Università. Sono felice di essere stato scelto perché non è un'opportunità da sottovalutare e spero di riuscire a sfruttarla al massimo. Ringrazio il Politecnico di Milano per l'opportunità che mi è stata concessa.”
Chiara Lena, che è risultata beneficiaria di uno dei Percorsi con borsa di studio, ha dichiarato: “Sono onorata che il Politecnico abbia creduto nelle mie capacità e mi abbia scelto per partecipare a questo percorso, per me questa è una sfida a fare sempre meglio.”
Infine Luca Lagni, quando ha saputo di essere tra gli assegnatari, ha affermato: “Sono consapevole della grandi opportunità che mi darà questo percorso ed anche delle responsabilità che ne deriveranno, farò tutto il possibile per dimostrare che la fiducia che mi avete accordato è stata ben riposta.”


Successo per il primo corso sulla Mobile Security

Grande successo della prima edizione del Corso Mobile Security tenutosi il 17 e 18 gennaio presso il Campus di Cremona del Politecnico di Milano.
“E’ un’iniziativa che pone Cremona tra i pionieri di questi temi tecnologici fortemente avanzati, non solo in Italia” dice il Prof. Gianni Ferretti, Prorettore del Polo di Cremona.
Le richieste di partecipazione sono arrivate anche da note aziende di tutt’Italia (Sisal, Banca Popolare di Sondrio, Coop, ecc.) e prima della data di scadenza delle iscrizioni sono stati coperti tutti i 30 posti disponibili.
L’iniziativa si inserisce in un ciclo di corsi di formazione costante su temi legati a Smartphone e Tablet, una vera e propria “Mobile Academy”, che prevede nei prossimi mesi anche le seguenti tematiche: firma digitale, mobile web app, integrazione dei sistemi di pagamento digitale, html5, sviluppo app android, ecc.
Il corso ha introdotto ai nuovi concetti fondamentali della Mobile Security i tecnici che si trovano ad affrontare e gestire servizi e soluzioni mobile. Il boom di smartphone e tablet apre notevoli opportunità, ma di pari passo all’esplosione di app che richiedono l’autenticazione, che vertono su transazioni finanziarie, ecc. si verifica una proliferazione di minacce collegate alla sicurezza informatica personale e aziendale.
Le lezioni tenute da docenti del Politecnico di Milano sono state coordinate dal Prof. Stefano Zanero, professore aggregato di Computer Security, che svolge attività di ricerca nei campi dell'intrusion detection, della virologia informatica e della sicurezza dei sistemi.

  Iniziative  ↑ Top

Corsi Mobile Academy

La Mobile Academy del Campus di Cremona del Politecnico di Milano organizza 3 corsi di formazione permanente legati al tema del Mobile:

- Corso "Sistemi di Pagamento Digitali" - Utilizzo e Integrazione per Smartphone, Tablet e TV (16, 17, 23 e 24 maggio)
- Corso "Mobile Web App e HTML5" - Come approcciare il Mobile Web (12, 13, 14, 19, 20 e 21 giugno)
- Corso "Android" - Dal progetto alla APP. Una App completa in 6 giorni (3, 4, 5, 10, 11 e 12 luglio)

Per maggiori dettagli si rimanda alle locandine dei corsi che saranno pubblicate nelle prossime settimane su sito http://www.polo-cremona.polimi.it/.


Viaggio a Copenaghen grazie ai fondi per le inziative culturali. Intervista a Luigi Russo

Ciao Luigi, avendo vinto il bando per il finanziamento di iniziative culturali promosse dagli studenti, i ragazzi del Polo di Cremona potranno fare un viaggio a Copenaghen.
Come sei venuto a conoscenza di questa possibilità offerta dall’università?
La Segreteria Studenti, che mi ha aiutato in ogni aspetto dello sviluppo dell'idea, mi ha informato della possibilità di richiedere un finanziamento per l'organizzazione di una qualsiasi attività culturale rivolta ai ragazzi del Polo.
E’ complesso l’iter per partecipare al bando? Come ti sei organizzato?
Assolutamente no, nulla di complesso. Come rappresentante degli studenti ho organizzato degli incontri per stabilire il tipo di attività culturale da proporre e, dopo aver scelto la gita, per scegliere la destinazione. Facendo poi una lista degli studenti interessati e un programma del viaggio, ho inviato tutto il materiale alla Segreteria Centrale di Milano, che ha infine autorizzato la gita.
Come è nata l’idea di fare un viaggio a Copenhagen?
L'idea di scegliere un viaggio come attività culturale è partita proprio da un piccolo gruppo di ragazzi del III anno di Ingegneria Gestionale, per poi essere condivisa dalla maggior parte degli studenti che ho incontrato. Abbiamo pensato ai paesi nordici in quanto costituiscono una meta molto caratteristica e meno inflazionata. La città di Copenaghen è stata considerata la migliore scelta in base a criteri logistici (distanza aeroporto, presenza ostelli, ecc)
Qual è lo scopo e il programma della gita?
Lo scopo della gita è quello di visitare Copenaghen, città d'interesse notevole per gli iscritti al corso di Ingegneria Gestionale Ambientale perché eletta European Green Capital 2014, e la cittadina svedese di Malmö, famosa per il suo museo della scienza. Le due città sono circondate da paesaggi mozzafiato e non mancheranno le occasioni per divertirsi e lasciarsi alle spalle lo stress causato dalla sessione di esami immediatamente precedente la gita.
Il viaggio si terrà dall'8 al 12 marzo e il Poli rimborserà viaggio, mezzi e ingressi ai musei.
Chi può partecipare alla gita e quali sono le modalità di partecipazione?
Ogni studente del Polo di Cremona può partecipare. Dato che il viaggio può avere un massimo di 40 partecipanti si era deciso di dare priorità alle persone iscritte agli anni superiori, dato che sono quelle più prossime a lasciare il campus cremonese. Non è stato però raggiunto il numero massimo di partecipanti. Sono quindi ancora disponibili dei posti aperti a tutti. Per aggiungersi basta contattarmi personalmente.
Altro da aggiungere?
Come nota conclusiva spero che questo viaggio sia solo la prima di numerose iniziative volte a favorire l'interazione tra gli studenti e a promuovere la crescita personale. In breve, a migliorare la vita degli studenti a Cremona.
Buon viaggio!


Visite tecniche: a lezione in azienda

Durante le lezioni universitarie risulta spesso utile analizzare casi studio, ovvero comprendere, in un determinato ambito, quali sono le pratiche migliori adottate dalle aziende. Per avere una conoscenza ancor più tangibile di queste realtà, i docenti  del Politecnico organizzano visite tecniche presso le aziende.
Carlo Russo, un nostro studente di Ingegneria Gestionale, ci parla della gita effettuata presso l’impianto di digestione anaerobica della Società Cremasca Reti e Patrimonio Spa di Castelleone (CR) organizzata dalla Prof.ssa F. Malpei nell’ambito del corso di Fenomeni di Inquinamento, Tecniche di Prevenzione e Controllo. “Lo scopo è stato quello di mostrarci tutto il processo di degradazione anaerobica dell’umido raccolto tramite la raccolta differenziata - spiega Carlo – che permette di ottenere biogas”. Carlo aggiunge che “è stato molto interessante ed utile aver seguito una lezione teorica in aula durante la mattina e averne approfondito e riscontrato l’applicazione il pomeriggio”. Pensiero condiviso anche da Ilaria Ventura, studentessa di Ingegneria Gestionale, a proposito di un’altra visita tecnica, quella presso la nota Lamborghini di S. Agata Bolognese (BO), proposta dai Proff. Roversi e Pero del corso di Gestione degli Impianti Industriali. Secondo Ilaria “è stata un’esperienza molto positiva, che ci ha dato l’occasione di poter osservare un’azienda reale alle prese con le metodologie da noi affrontate nella teoria a lezione”. Presso la Lamborghini gli studenti sono stati guidati da un addetto dell’azienda che li ha introdotti nel reparto produttivo illustrando mansioni e gestione. Si è spaziato dai reparti che si occupano degli interni dell’auto come il controllo e taglio delle pelli, la cucitura e il rivestimento dei sedili, al reparto di assemblaggio delle varie componenti dell’auto, per terminare col museo aziendale dove ammirare i modelli di automobili che hanno fatto la storia dell’azienda.

  Convegni  ↑ Top

Fatturazione Elettronica e Digitalizzazione - Benefici non solo sulla carta!

L'Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione della School of Management del Politecnico di Milano, in collaborazione con il Campus di Cremona e con il patrocinio dell'Associazione Industriali Cremona ha tenuto, giovedì 30 Gennaio presso la sede dell'Associazione Industriali, il Workshop "Fatturazione Elettronica e Digitalizzazione - Benefici non solo sulla carta!".
L'evento ha dato ad imprese e amministrazioni pubbliche l’opportunità di conoscere il “valore” della digitalizzazione dei processi, nonché di usufruire di un momento di interazione, apprendimento e confronto, anche tramite la presentazione di esperienze di digitalizzazione del nostro territorio.


Re.Se.T., una Rete Territoriale per la Semplificazione dei Servizi

Lunedì 27 gennaio si è svolto presso la Saletta Spazio Eventi del Comune di Cremona il seminario divulgativo del progetto Re.Se.T. - Rete Territoriale per la Semplificazione dei Servizi.
Il Polo cremonese del Politecnico ha fornito il suo prezioso contributo ricoprendo il ruolo di partner tecnico-scientifico nonchè di gestione del seminario tramite il Cesvin - Centro Sviluppo Innovazione.
Re.Se.T. è cofinanziato a valere sul Bando Lombardia + Semplice e nasce con lo scopo di realizzare progetti innovativi di semplificazione ad opera di Comune di Cremona (Capofila del progetto) e Provincia di Cremona.
Le ragioni del partenariato, oltre che mirare ad una sempre più diffusa uniformità e codificazione delle procedure gestite dagli enti pubblici sul territorio, si pongono nell’ottica di preparare la Pubblica Amministrazione nella gestione dei processi in modalità telematica e semplificata.
La scelta dell’acronimo Re.Se.T. intende ricalcare l’idea di attuare una sorta di resettaggio delle prassi obsolete e anacronistiche rispetto al nuovo ruolo che la PA sta cercando di perseguire: semplificazione ed efficienza/efficacia nell’erogazione dei servizi.

  Fabbrica della Bioenergia  ↑ Top

Primo Open Day della Fabbrica della Bioenergia, Convegno Nitrati e corsi

Periodo ricco di iniziative per il centro di competenze per lo sviluppo sostenibile delle energie rinnovabili. Martedì 4 Febbraio si è svolto il primo Open Day di Fabbrica della Bioenergia. L’inziativa è nata ad un anno dall’inaugurazione del Laboratorio A. Rozzi, con lo scopo di raccontare le attività svolte, i risultati ottenuti da ricerche e servizi, discutere delle tematiche legate al mondo del biogas, confrontarsi su opportunità e prospettive future. Durante la giornata è stato possibile visitare il Laboratorio, assistere a Sessioni Parallele, partecipare a Incontri a Due con esperti. L’incontro era aperto e libero, indirizzato ad operatori del comparto del biogas e delle bioenergie, alle aziende, a studenti e cittadini.
Venerdì 14 Febbraio dalle ore 9.30, presso il nostro Polo, si è tenuto l’importante convegno “Quali soluzioni al problema nitrati: scelte ottimali in un contesto di risorse limitate”. Partendo dalla normativa sui nitrati e dalla sua applicazione nel territorio regionale, dal considerevole eccesso di azoto e dalla conseguente non conformità alla Direttiva Nitrati, il convegno si proponeva l’obiettivo di condividere prospettive macroeconomiche e tecnologiche che conducano a possibili soluzioni applicabili nel breve periodo per la sostenibilità e la continuità del settore agro-zootecnico in Lombardia.
Infine La Fabbrica della Bionergia continua la collaborazione con Servimpresa, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cremona, contribuendo all’organizzazione e all’erogazione di corsi. Il 30 Gennaio e il 3 Febbraio, il Prof. A. Casula ha tenuto il corso “Valutazioni della convenienza economica degli impianti a biomasse e a biogas e predisposizione del relativo business plan", mentre dal 12 Febbraio a Crema e dal 21 a Cremona, terrà il corso intensivo di 3 giornate “Produzione di energia elettrica e termica da biomasse solide”.

  Rassegna stampa  ↑ Top
La rassegna stampa non è più disponibile

  Date utili  ↑ Top

   Data

   Evento

10/02/2014

  Sessione TOL recupero OFA totale e sessione TOL recupero OFA - inglese e TENG

13/02/2014

  Scadenza presentazione domande Borse di Studio intitolate al sig. Sergio Maffezzoni

14/02/2014

  Inizio modifica Piano degli Studi

14/02/2014

  Termine presentazione domande di laurea per l'appello del 24 Febbraio 2014

14/02/2014

  Ultima data esame laureandi e ultimo giorno utile consegna verbali per l'appello di laurea del 24 Febbraio 2014

14/02/2014

  Inizio immatricolazioni Laurea Magistrale secondo semestre

14/02/2014

  Inizio iscrizioni Corsi Singoli secondo semestre

15/02/2014

  Open Day 2014 del Politecnico di Milano - Campus di Milano

17/02/2014

  Scadenza presentazione domande Borse di Studio per studenti fuori sede

24/02/2014

  Appello di laurea

28/02/2014

  Termine pubblicazione esiti valutazione domande di ammissione secondo semestre Laurea Magistrale

04/03/2014

  Inizio iscrizione al Test on Line del 25/03/2014 per l'ammissione ai Corsi di Ingegneria A.A. 2014/15

06/03/2014

  Salone dello Studente di Crema

07/03/2014

  Salone dello Studente di Crema

07/03/2014

  Fine sessione d'esame

07/03/2014

  Termine immatricolazioni Laurea Magistrale secondo semestre

07/03/2014

  Termine iscrizioni Corsi Singoli secondo semestre

10/03/2014

  Inizio lezioni secondo semestre Laurea Triennale e Laurea Magistrale

12/03/2014

  Termine ultimo presentazioe ISEEU con attribuzione di mora e scadenza acquisizione attestazione ISEEU senza mora solo per chi si immatricola nel secondo semestre

14/03/2014

  Termine modifica Piano degli Studi

20/03/2014

  Termine iscrizione al Test on Line del 25/03/2014 per l'ammisione ai Corsi di Ingegneria A.A. 2014/15

25/03/2014

  Open Day 2014 del Politecnico di Milano - Campus di Cremona

25/03/2014

  Test On Line per l'ammissione ai Corsi di Ingegneria A.A. 2014/15

01/04/2014

  Inizio iscrizione al Test on Line del 17/04/2014

10/04/2014

  Termine iscrizione al Test on Line del 17/04/2014

17/04/2014

  Test On Line per l'ammissione ai Corsi di Ingegneria A,A, 2014/15

17/04/2014

  Inizio Vacanze Pasquali

22/04/2014

  Fine Vacanze Pasquali

25/04/2014

  Vancaza per Festa della Liberazione

28/04/2014

  Inizio sospensione lezioni per Prove in Itinere per gli studenti del primo anno

01/05/2014

  Vacanza per Festa del Lavoro

02/05/2014

  Vacanza per Festa del Lavoro

05/05/2014

  Inizio sospensione lezioni per Prove in itinere per gli studenti degli anni successivi

10/05/2014

  Fine sospensione delle lezioni per tutti gli studenti

12/05/2014

  Termine pagamento seconda rata tasse



PER RICEVERE LA NEWSLETTER CLICCA QUI
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER CLICCA QUI
PER LEGGERE LE NEWSLETTER PRECEDENTI CLICCA QUI