Se non visualizzi il messaggio in maniera corretta clicca qui 

 



 Newsletter
 Aprile 2015
  Sommario 

Orientamento
Iniziative
Stage
Lettere
Fabbrica della Bioenergia
Rassegna Stampa
Date Utili

  Orientamento  ↑ Top
16 Aprile 2015: Open Day per gli studenti delle superiori

Giovedì 16 Aprile 2015, si svolgerà la consueta Giornata di Orientamento e Informazione organizzata dal Polo cremonese.
 
Accanto alle tradizionali presentazioni verranno proposti tre seminari tematici per illustrare, affrontando argomenti attuali, gli aspetti più pratici ed innovativi dell’Ingegneria.
 
Durante l’Open Day i nostri docenti presenteranno i Corsi di Laurea attivi presso il Campus di Cremona, i nostri studenti racconteranno la loro esperienza universitaria ed il personale amministrativo sarà a disposizione per fornire chiarimenti sui servizi e sugli aspetti amministrativi della vita universitaria.
 
Il programma della manifestazione, consultabile nel dettaglio sul nostro sito all’indirizzo www.polo-cremona.polimi.it nella sezione Essere Ammessi > Orientamento, prevede:
 
9:00 – 10:15: Corso di Laurea in Ingegneria Informatica
  • Presentazione del Corso di Laurea
  • Testimonianza di un laureato in Ingegneria Informatica
  • Seminario Dai Google Glasses al Moto 360: il Mobile è sempre più "indossabile"
 
10:30 – 12:45: Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale
  • Presentazione del Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale ed approfondimento sulle tematiche relative all’Organizzazione
  • Seminario Lavorare e vivere meglio con una progettazione organizzativa smart: il caso Tetra Pak
  • Approfondimento sulle tematiche relative alla Gestione Ambientale di Impresa
  • Seminario Energia ed ambiente: scelte di sostenibilità e le professioni del domani
  • Testimonianza di un laureato in Ingegneria Gestionale – Organizzazione
  • Testimonianza di un laureando in Ingegneria Gestionale – Gestione Ambientale di Impresa
 
Inoltre alle ore 15:00 è prevista una sessione del test di ammissione in modalità on-line, solo per chi è riuscito ad iscriversi dai Servizi On Line sul sito www.polimi.it.
 
Per motivi organizzativi, è gradita la conferma della presenza all’Open Day, compilando l’apposito form.
 
Segnaliamo inoltre che martedì 14 Luglio il Polo di Cremona organizza un ulteriore momento di incontro: l’Open Day Estivo.
 
Per maggiori dettagli sugli Open Days nel Polo di Cremona può contattarci telefonicamente ai numeri 0372 567703-04 o per e-mail a orientamento-cremona@polimi.it

Test d'ammissione ad Ingegneria - anno accademico 2015/2016

L'accesso ai Corsi di Laurea in Ingegneria (ad eccezione del Corso di Laurea Magistrale quinquennale a ciclo unico in Ingegneria Edile - Architettura) è subordinato al sostenimento di un Test di ammissione in modalità On Line (TOL).
La prova si svolge su Personal Computer all'interno delle aule informatizzate delle diversi sedi dell'Ateneo.
Il TOL consiste nella soluzione di 65 quesiti a risposta multipla che mirano a verificare il possesso di una solida conoscenza dei concetti fondamentali della matematica e della fisica, l'attitudine al ragionamento logico-astratto e la conoscenza della lingua inglese.

Il TOL è composto da due parti:
- TEST: verifica le conoscenze logico-matematiche e statistiche (25 quesiti in 75 minuti), le capacità di comprensione verbale (1 brano, 5 quesiti in 10 minuti), le conoscenze di fisica (5 quesiti in 10 minuti), acquisite durante la scuola media superiore.
- TENG (Test of English): accerta la conoscenza della lingua inglese (30 quesiti in 15 minuti).

Il punteggio richiesto per il superamento del TOL è 60/100.

Per prepararsi al TOL il Campus di Cremona organizza nella seconda metà di agosto il Pretest – Il corso di preparazione al Test di Ingegneria. Il calendario dettagliato sarà pubblicato sul sito del Polo nel mese di maggio.
 
Per effettuare l’iscrizione alla prova di ammissione è necessario registrarsi ai Servizi on-line
I dettagli sulle modalità di iscrizione sono disponibili sul sito www.poliorientami.polimi.it .

I test si svolgono in sessioni programmate in due diversi periodi.
1.    TOL anticipato: da Marzo a Luglio. I test sono aperti a diplomati e studenti del quarto e quinto anno delle scuole superiori. Il calendario del Campus di Cremona prevede le seguenti date:
·      16 Aprile 2015 con iscrizioni dall’1 Aprile al 14 Aprile
·      13 Maggio 2015 con iscrizioni dal 20 Aprile all’11 Maggio
·      11 Giugno 2015 con iscrizioni dal 25 Maggio all' 8 Giugno
·      01 Luglio 2015 con iscrizioni dal 16 Giugno al 30 Giugno
·      14 Luglio 2015 con iscrizioni dall’1 Luglio al 10 Luglio
2.    TOL standard: in Agosto/Settembre. I test sono aperti esclusivamente a diplomati e le date previste sono:
·      28/31 Agosto e 1 Settembre 2015 con iscrizioni dal 30 Luglio al 24 Agosto
 
Il superamento del TOL da Marzo a Luglio consente di immatricolarsi a qualunque Corso di Laurea in Ingegneria (ad eccezione del Corso di Laurea Magistrale quinquennale a ciclo unico in Ingegneria Edile - Architettura). L'immatricolazione dovrà essere effettuata nella fase di immatricolazione anticipata dal 16 al 22 Luglio.
Gli studenti che superano il TOL standard senza l’attribuzione di OFA TEST ( ovvero con punteggio TOL ≥ 60) potranno immatricolarsi dal 4 all’ 8 settembre, se in posizione utile in graduatoria cioè in funzione del punteggio e delle preferenze espresse, sui posti residui dopo la fase di immatricolazione anticipata ed eventualmente nelle fasi successive.
Gli studenti che hanno sostenuto il TOL standard ed hanno riportato l’OFA TEST ( ovvero con punteggio TOL < 60) potranno chiedere di essere inseriti in graduatoria dal 23 al 25 settembre purché il loro punteggio TOL arrotondato all’intero più vicino è maggiore o uguale a 20 e, se in posizione utile, potranno immatricolarsi solo nella terza fase di immatricolazione dal 28 al 30 settembre 2015.
 
Maggiori dettagli sui periodi e sulle modalità di immatricolazione sono disponibili sul sito www.poliorientami.polimi.it.
 
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria Studenti telefonando ai numeri 0372 56 7703/04 o inviando un'email all'indirizzo orientamento-cremona@polimi.it.

Percorsi di Eccellenza rivolti a diplomati eccellenti che si immatricoleranno nel Polo di Cremona

Il Politecnico di Milano - Polo di Cremona bandisce un concorso per accedere a 5 Percorsi di Eccellenza riservati a studenti immatricolati ad uno dei Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale o Ingegneria Informatica presso il Politecnico di Milano – Polo Territoriale di Cremona nell’a.a. 2015/16, che abbiano conseguito il Diploma di Maturità con un punteggio minimo di 90/100 e che abbiano superato il Test on Line del Politecnico di Milano.
I Percorsi di Eccellenza comprendono una borsa di studio del valore di 5000 € e attività di formazione avanzata, ovvero corsi di inglese, summer job presso alcune aziende italiane, periodi di studio all’estero, incontri con Top Manager di aziende affermate, corsi di approfondimento su tematiche multidisciplinari, per esempio imprenditorialità, programmazione e sviluppo Mobile, bioenergia.
Gli interessati potranno presentare domanda dal 16 Luglio al 30 Settembre 2015 compilando il form di adesione sul sito del Polo di Cremona nella sezione Essere ammessi > Borse di Studio.
L’assegnazione dei Percorsi verrà stabilita da un’apposita Commissione giudicatrice che valuterà i titoli dei candidati (voto di diploma di maturità e punteggio del Test On Line) e l’esito del colloquio attitudinale.
L'ammontare della Borsa di Studio sarà erogato secondo le seguenti modalità:
- 1.000 Euro all'inizio del primo anno di studio;
- 2.000 Euro alla fine del primo semestre del secondo anno;
- 2.000 Euro al conseguimento della Laurea di Primo Livello.

Il bando sarà pubblicato nel mese di giugno sul sito del Polo nella sezione Essere ammessi > Borse di Studio.
 
Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a orientamento-cremona@polimi.it o telefonare ai numeri 0372 567703/04.

Intervista a Riccardo Panevino, stagista presso La Fabbrica della Bioenergia

Mi chiamo Riccardo Panevino, ho 16 anni, frequento l'istituto ITIS Torriani di Cremona, sono al terzo anno, indirizzo chimico.
Raccontaci la tua esperienza.
L'istituto cremonese organizza uno stage settimanale presso diversi enti. Tutti noi, 42 studenti, abbiamo ricevuto la nostra sistemazione.
Ho iniziato la mia esperienza all'interno del laboratorio Rozzi il 9 febbraio e l'ho conclusa il 20, il tirocinio era previsto dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle ore 16.30.
Inizialmente ero molto contento per il fatto che sarei rimasto a Cremona, dunque non lontano da casa, poi gli aspetti positivi sono diventati altri: l'esperienza è stata davvero interessante e ne sono rimasto colpito.
Quali attività hai svolto?
Mi sono cimentato in analisi di biogas emessi da digestori. La biotecnologa Nadia Margariti e il personale competente all'interno del laboratorio, oltre ad insegnarmi praticamente come effettuare l'analisi, mi hanno spiegato quali sono i parametri da rispettare e non è mancata un'analisi di come questi aspetti siano impattanti in una prospettiva economica.
Quali sono gli aspetti che ti hanno colpito?
Dalle esperienze, in altri ambiti, di altri studenti prima di me, mi aspettavo di restarmene seduto davanti ad un computer o di trasportare cartelle qua e la, invece ho dovuto cimentarmi in esperimenti chimici utili e interessanti.
La competenza del personale che mi ha seguito è stata ammirevole, hanno sempre avuto la voglia e il piacere di rendere la mia esperienza davvero concreta; non riesco a trovare note dolenti, mi sono divertito e ho imparato cose che studiando solo dai libri non avrei mai imparato; l'unica cosa che avrei voluto evitare è il cattivo odore emanato dai digestati ma quelli sono inevitabili in questo mestiere.
Cosa ti resterà di questa esperienza?
Mi ha permesso di capire che quanto sto studiando può essere concretizzato e che sul posto di lavoro c'è ancora gente che si appassiona a quello che fa, ci tengo a ringraziare il Politecnico di Milano e il suo personale competente, sempre pronto ad aiutarmi giornalmente, ringrazio inoltre il mio prof che ha permesso a tutti noi studenti di poter svolgere la propria esperienza.
  Iniziative  ↑ Top
Visita al termovalorizzatore di Piacenza

Chi pensa che un ciclo termodinamico sia solo un'astrazione della fisica forse sta perdendo di vista qualcosa. Il termovalorizzatore di Piacenza rappresenta un investimento da 48 mln di euro ed è praticamente strutturato su quello che, su un pezzetto di carta, uno studente chiama ciclo Rankine. Per poter toccare con mano i concetti che nel suo corso di sistemi energetici ci ha presentato, l'Ing. Manuele Gatti ci ha condotti sul posto organizzando una visita guidata della struttura grazie alla disponibilità del dirigente, nonché ingegnere, Claudio Mazzari che ci ha fornito dettagliatamente analisi tecniche ed economiche circa il loro progetto. 
I lavori per realizzare la struttura iniziano nel 1999 e nel 2002 sono già terminati (l’impianto è infatti entrato in esercizio nel settembre 2002).  L’impianto di termovalorizzazione di Tecnoborgo copre un’area di 30.000 mq e si sviluppa all’interno di un complesso di oltre 200.000 mq, occupati dalla sede e dagli impianti di Iren (depuratore, stoccaggio e trattamento rifiuti speciali, stoccaggio raccolte differenziate e rifiuti solidi urbani).
Esso consente di smaltire completamente i rifiuti prodotti dalla provincia di Piacenza e permette inoltre lo smaltimento di rifiuti speciali provenienti da aziende del territorio.
Gli addetti ai lavori sono impegnati sin dalla fase di raccolta dei rifiuti sul territorio provinciale, fino alla fase finale in cui l'impianto genera, attraverso la combustione dei rifiuti, un quantitativo non indifferente di energia elettrica (pari al consumo domestico di circa 30.000 famiglie). 
Dal punto di vista economico/gestionale il lavoro dell'ing. Mazzari, e del suo team, ha permesso di ripagare completamente l'investimento iniziale, compresi i costi di esercizio, entro il 2014. 
Dal punto di vista ambientale l'attenzione nello smaltimento e nella filtrazione dei fumi permette di ottenere i risultati desiderati nel completo rispetto delle norme. Infatti le emissioni derivanti dall’attività di Tecnoborgo S.p.A. sono soggette a misurazioni in continuo tramite sistemi automatici per alcuni inquinanti, mentre per altri composti vengono effettuati rilievi periodici. Il tutto è pubblicato e accessibile sul sito stesso dell'azienda. 
Il risultato di questa visita fortemente costruttiva non fa che sottolineare quanto sia forte l'impegno, da parte di docenti e personale del politecnico di Milano, di rendere concreto il percorso formativo intrapreso dallo studente.

Corso AutoCAD 3D - Prima Edizione

Presso il Polo Territoriale di Cremona del Politecnico di Milano si è conclusa con successo la prima edizione di un corso di modellazione 3D tramite il software AutoCAD.
Il corso, attivato dal Polo sotto richiesta di alcuni studenti ha interessato i seguenti argomenti:
  • Introduzione all'ambiente AutoCAD per il disegno tridimensionale
  • Gestione visualizzazione
  • UCS
  • Oggetti 3D: solidi, superfici e mesh
  • Modifica e modifica 3D
  • Sezioni e generazione 2D
  • Materiali e luci
  • Cenni di animazione
Questa prima edizione, si è tenuta ogni mercoledì dal 11 Febbraio 2015 al 15 Aprile 2015 per una durata complessiva di 27 ore e ha visto la partecipazione di studenti, laureati e professionisti interessati ad ampliare le proprie conoscenza in ambito modellazione 3D.
  Stage  ↑ Top
Intervista ad Alice Bistaffa. Stagista presso la Ruberti S.p.a.

Ciao Alice, a conclusione del tuo corso di laurea hai svolto uno stage della durata di 3 mesi. Presso quale azienda lo hai svolto?
Ho svolto il tirocinio presso la Ruberti S.p.A. di Quistello (MN), azienda leader nella progettazione e realizzazione di prodotti in materiale plastico.
Come sei venuta a conoscenza di questa possibilità?
Mi è stata offerta la possibilità di svolgere questo stage dal professor Romeo Castagna.
Quali attività hai svolto durante quest'esperienza?
La prima fase dello stage ha previsto la modelizzazione dell'impianto in esame mediante foglio di calcolo elettronico, la quale ha permesso, in seguito alla raccolta dei tempi di ciclo, la creazione di un modello informatico a sostegno della pianificazione della produzione. La seconda fase, invece, ha previsto la messa in atto di miglioramenti tecnici volti alla riduzione dell'alta percentuale degli scarti di prodotto e resi possibili a seguito di un'attenta imputazione delle cause di non conformità dell'output.
Come sono stati i rapporti con l'azienda e il Politecnico?
I rapporti con l'azienda ed il Politecnico sono stati ottimi fin dall'inizio.
Quali corsi svolti all'università si sono rivelati utili per svolgere lo stage?
Per lo svolgimento delle attività sopra menzionate, si sono rivelati utili in generale tutti i corsi di indirizzo di ingegneria gestionale, in particolare il corso di gestione aziendale del secondo anno ed il corso di gestione degli impianti industriali del terzo. Inoltre, i corsi di natura prettamente ingegneristica mi hanno dato la possibilità di maturare le attitudini alla modelizzazione di sistemi complessi ed al "problem solving", dimostrate nel corso dello stage.
E' stata utile questa esperienza?
Assolutamente sì. Il tirocinio mi ha permesso sia di avere una visione più chiara dell'organizzazione del ciclo produttivo, sia un'esperienza diretta alla gestione operativa degli scarti di produzione. Inoltre, la realtà aziendale nella quale sono stata inserita mi ha dato la possibilità di comprendere l'importanza e la delicatezza della comunicazione e della gestione delle risorse umane.
Ora che hai conseguito la laurea quali sono i tuoi progetti per il futuro?
Prima di iniziare a settembre la laurea magistrale è mia intenzione andare a fare un'esperienza lavorativa all'estero, con l'obiettivo di migliorare il mio rapporto con la lingua inglese. Poi si vedrà.


 
  Lettere  ↑ Top
Erasmus in Spagna, intervista ad Alessandra Rocchi

Come è nata l'idea dell'Erasmus? In quale città hai studiato? In che periodo sei andata?
L'idea dell'Erasmus è nata un po' per caso, solo dopo aver fatto richiesta ed essere stata accettata ho realizzato che poteva veramente accadere e che dovevo decidere realmente se affrontare questa esperienza oppure no. Tutti mi avevano sempre detto che sarebbe stata una bellissima opportunità, così ho deciso di cambiare completamente vita per sei mesi. La città che ho scelto è Girona, un borgo a circa un'ora da Barcellona e ho studiato lì da Settembre a Febbraio.
Cosa bisogna fare per aderire a questo progetto internazionale?
Per aderire al progetto è sufficiente far richiesta durante il periodo designato attraverso il portale dei servizi online. Inizialmente c'è la possibilità di inserire fino a cinque diverse città come preferenze. Viene quindi stilata una prima graduatoria selezionando solo gli studenti meritevoli. Successivamente, tra le mete rimaste, si possono indicare altre tre diverse preferenze. E' tutto molto organizzato, l'unica reale difficoltà che ho trovato è stata nel compilare il piano di studi che avrei poi seguito all'estero. Ho dovuto infatti cercare, attraverso il sito dell'università che poi mi avrebbe ospitato, le possibili materie che avrei potuto seguire.
Per quanto riguarda il problema della lingua?
All'inizio il problema della lingua può spaventare molto, soprattutto per quanto riguarda l'ambito scolastico. Nel mio caso ho seguito sei corsi tutti interamente in catalano, lingua che assolutamente non conoscevo. Nonostante alcune parole siano simili all'italiano, diventa piuttosto difficile riuscire a comprendere le lezioni poiché spesso vengono utilizzati termini specifici e complessi. E' stato fondamentale l'aiuto dei miei compagni di corso e dei professori: sempre disponibili a chiarimenti e comprensivi. Invece nei rapporti con tutte le persone che ho conosciuto è stato molto più facile comunicare, spesso anche in inglese.
Ci sono differenze nell'organizzazione universitaria rispetto all'Italia?
Ci sono molte differenze alcune positive alcune ovviamente negative. Prima di tutto ogni materia, oltre ad avere una parte di teoria e una di esercitazione, ha un laboratorio organizzato generalmente a settimane alterne. Nonostante sia molto impegnativo (ogni sessione di laboratorio prevede la consegna di una relazione scritta da consegnare al docente prima o dopo averlo svolto e una relativa valutazione) è anche interessante e utile ai fini della comprensione pratica di ciò che viene spiegato in classe. E' prevista una prova parziale, che è necessaria solamente per aumentare la valutazione finale, e una prova scritta finale. Il problema principale è il fatto che esiste un solo appello annuale per ogni materia, senza possibilità di recuperi o appelli aggiuntivi. Inoltre se non si ottiene una valutazione sufficiente entro il terzo tentativo, si è costretti a cambiare corso di studi. 
Come hai trovato alloggio? Com'eri sistemata?
Prima della mia partenza, grazie a un apposito spazio sul sito dell'università, ho trovato alloggio in una residenza universitaria vicina al campus dove seguivo le lezioni. Purtroppo, essendo in una zona residenziale, era molto scomodo rispetto al centro (circa trenta minuti a piedi). Molti ragazzi invece, risiedendo all'inizio in ostello o in un appartamento provvisorio, hanno facilmente trovato casa attraverso agenzie immobiliari o direttamente con annunci trovati grazie all'università.
Le spese. Sono previsti rimborsi? Qual'è il costo della vita?
Il costo della vita è leggermente inferiore a quello italiano ma, trovandosi Girona nella parte più ricca della Spagna, non c'è moltissima differenza. Dal mio punto di vista l'unica differenza significativa era il costo dell'affitto, generalmente inferiore rispetto all'Italia (alcuni ragazzi pagavano meno di cento euro per una stanza in affitto). Per quanto riguarda il rimborso è prevista una borsa di studio mensile pari a 230 euro per i paesi con un costo della vita più basso e 250 per i paesi considerati più costosi. Il Politecnico ha deciso di assegnare questa borsa di studio a tutti coloro che desiderano effettuare un'esperienza Erasmus, di conseguenza il contributo è previsto solamente per quattro mesi sui sei complessivi se si sceglie di studiare all'estero per un solo semestre (sei mesi su nove se si sceglie di effettuare un Erasmus annuale). Inoltre il contributo è previsto solamente se si superano due materie sulle tre previste dal Piano di Studi. Ovviamente questo contributo non è sufficiente per affrontare tutte le spese, però sicuramente è un aiuto fondamentale.
Sei soddisfatta della tua esperienza? In cosa ti ha accresciuto e quali vantaggi ti può dare?
Sono molto soddisfatta della mia esperienza. Inizialmente ero timorosa e dubbiosa nell'affrontare un intero semestre all'estero, completamente sola in una realtà totalmente diversa da quella a cui ero abituata, invece fortunatamente mi sono trovata molto bene. Girona è una città meravigliosa e, non essendo molto grande, permette di vivere pienamente tutte le usanze e le tradizioni che conserva e che con grande impegno celebra. Ogni mese infatti c'è almeno una o più celebrazioni a partire dalla festa del Patrono, i mercatini di Natale, l'arrivo dei Magi, la festa dei fiori e molto altro. Tutta la città si ritrova e festeggia insieme. Questa esperienza mi ha permesso di assistere e partecipare a questi meravigliosi eventi. Inoltre ho conosciuto moltissime persone da tutto il mondo con le loro culture, lingue e usanze. Grazie a questa esperienza mi sono resa conto di quanto sia meraviglioso vivere in un luogo diverso dal tuo e, nonostante le difficoltà che si possono incontrare inizialmente dovute alla lingua e al fatto di dover gestire completamente da soli la propria vita, ne vale assolutamente la pena. 
  Fabbrica della Bioenergia  ↑ Top
Biogas Study Course and Tour

Il Biogas Study Course and Tour si svolgerà presso il Polo Territoriale di Cremona del Politecnico di Milano. Docenti ed accompagnatori sono professori e ricercatori dei dipartimenti di Ingegneria Civile e Ambientale (DICA), Ingegneria Gestionale (DIG) e Ingegneria Elettronica Informazione e Bioingegneria (DEIB) del Politecnico di Milano.
La proposta del Biogas Study Course and Tour prevede la realizzazione di 3 edizioni, articolate in 2 giorni e focalizzate a formare i partecipanti sulle potenzialità e gli ambiti di applicazione della digestione anaerobica, per la corretta gestione di residui e sottoprodotti di origine animale ed agroalimentare, con recupero di energia e risorse.
Le 3 edizioni si svolgeranno nelle seguenti date:
-          18/19 maggio 2015
-          6/7 luglio 2015
-          12/13 ottobre 2015
I tour potranno essere svolti in lingua italiana, inglese, francese o spagnola, per un numero di partecipanti dell’ordine di 10-20 persone ciascuno, con possibilità di alloggio.
Per avere ulteriori dettagli è possibile cliccare e scaricare la BROCHURE.
Per gli interessati ad iscriversi, è possibile compilare il FORM DI REGISTRAZIONE.
  Rassegna stampa  ↑ Top
La rassegna stampa non è più disponibile

  Date utili  ↑ Top

   Data

   Evento

14/04/2015

  Sessione TOL recupero OFA totale e sessione TOL recupero OFA - inglese e TENG

16/04/2015

  Open Day - Polo di Cremona

18/04/2015

  Test di Design - I sessione anticipata

20/04/2015

  Inizio iscrizioni per il Test di ammissione On Line (TOL) del 13 maggio 2015

25/04/2015

  Inizio iscrizioni per il TOL recupero OFA TOTALE, TOL recupero OFA - inglese e TENG del 12/05/2015

30/04/2015

  Inizio sospensione per eventuale prova intermedia - Primo anno

04/05/2015

  Inizio sospensione per eventuale prova intermedia - Anni successivi

08/05/2015

  Termine sospensione lezioni per valutazioni intermedie

08/05/2015

  Termine iscrizioni per il TOL recupero OFA totale, TOL recupero OFA - inglese e TENG del 12/05/2015

09/05/2015

  Test di Design - I sessione anticipata

11/05/2015

  Termine iscrizioni per il Test di ammissione On Line (TOL) del 13 maggio 2015

12/05/2015

  TOL recupero OFA totale, TOL recupero OFA - inglese e TENG

13/05/2015

  Test di ammissione On Line (TOL) per l'anno accademico 2015/2016

16/05/2015

  Test di Design - I sessione anticipata

22/05/2015

  Corso breve "Virtual currencies"

23/05/2015

  Corso breve "Virtual currencies"

25/05/2015

  Inizio iscrizioni per il Test di ammissione On Line (TOL) del 11 giugno 2015

25/05/2015

  Inizio iscrizioni per il TOL recupero OFA TOTALE, TOL recupero OFA - inglese e TENG del 12/06/2015

01/06/2015

  Scadenza pagamento seconda rata

08/06/2015

  Termine iscrizioni per il Test di ammissione On Line (TOL) del 11 giugno 2015

10/06/2015

  Termine iscrizioni per il TOL recupero OFA totale, TOL recupero OFA - inglese e TENG del 12/06/2015

11/06/2015

  Test di ammissione On Line (TOL) per l'anno accademico 2015/2016

12/06/2015

  TOL recupero OFA totale, TOL recupero OFA - inglese e TENG

12/06/2015

  Corso breve "Mobile Identity e Firma Digitale"

13/06/2015

  Corso breve "Mobile Identity e Firma Digitale"

16/06/2015

  Inizio iscrizioni per il Test di ammissione On Line (TOL) del 1 luglio 2015

22/06/2015

  Inizio presentazione domande di laurea per l'appello di laurea del 27/07/2015

25/06/2015

  Inizio iscrizioni per il TOL recupero OFA TOTALE, TOL recupero OFA - inglese e TENG del 10/07/2015

25/06/2015

  Corso breve "Mobile Analytics, Testing e Big Data"

26/06/2015

  Corso breve "Mobile Analytics, Testing e Big Data"

26/06/2015

  Termine lezioni secondo semestre

29/06/2015

  Inizio sessione estiva d'esame

30/06/2015

  Termine iscrizioni per il Test di ammissione On Line (TOL) del 1 luglio 2015

01/07/2015

  Test di ammissione On Line (TOL) per l'anno accademico 2015/2016

01/07/2015

  Inizio iscrizioni per il Test di ammissione On Line (TOL) del 14 luglio 2015

02/07/2015

  Corso intensivo "Android Lollipop"

03/07/2015

  Corso intensivo "Android Lollipop"

04/07/2015

  Corso intensivo "Android Lollipop"

08/07/2015

  Termine iscrizioni per il TOL recupero OFA totale, TOL recupero OFA - inglese e TENG del 10/07/2015

09/07/2015

  Corso intensivo "Android Lollipop"

10/07/2015

  Corso intensivo "Android Lollipop"

10/07/2015

  Termine iscrizioni per il Test di ammissione On Line (TOL) del 14 luglio 2015

10/07/2015

  TOL recupero OFA totale, TOL recupero OFA - inglese e TENG

11/07/2015

  Corso intensivo "Android Lollipop"

14/07/2015

  Open Day Estivo - Polo di Cremona

14/07/2015

  Test di ammissione On Line (TOL) per l'anno accademico 2015

14/07/2015

  Termine presentazione domande di laurea per l'appello di laurea del 27/07/2015

14/07/2015

  Termine registrazione esami laureandi e consegna verbali laureandi

14/07/2015

  Test di Design - II sessione anticipata

16/07/2015

  Inizio immatricolazione all'anno accademico 2015/2016 per gli studenti che hanno superato il TOL anticipato

18/07/2015

  Test di Design - II sessione anticipata

22/07/2015

  Termine immatricolazioni all'anno accademico 2015/2016 per gli studenti che hanno superato il TOL anticipato

27/07/2015

  Appello di Laurea

30/07/2015

  Inizio iscrizioni per le sessioni TOL previste per il 28-31 agosto e 1 settembre 2015 per l'anno accademico 2015/2016

31/07/2015

  Termine Sessione Estiva d'Esame

10/08/2015

  Inizio chiusura estiva del Polo di Cremona

16/08/2015

  Fine chiusura estiva del Polo di Cremona

18/08/2015

  Inizio PreTest 2015: il corso di preparazione al test di ammissione di Ingegneria

24/08/2015

  Termine iscrizioni per le sessioni TOL previste per il 28-31 agosto e 1 settembre 2015 per l'anno accademico 2015/2016

26/08/2015

  Termine PreTest 2015: il corso di preparazione al test di ammissione di Ingegneria

28/08/2015

  Test di ammissione On Line (TOL) per l'anno accademico 2015/2016

31/08/2015

  Test di ammissione On Line (TOL) per l'anno accademico 2015/2016

01/09/2015

  Test di ammissione On Line (TOL) per l'anno accademico 2015/2016

05/09/2015

  Test di Design - III sessione di settembre

07/09/2015

  Test di Design - III sessione di settembre

10/09/2015

  Test di Architettura

10/09/2015

  Corso intensivo "iOS 8"

11/09/2015

  Corso intensivo "iOS 8"

12/09/2015

  Corso intensivo "iOS 8"

17/09/2015

  Corso intensivo "iOS 8"

18/09/2015

  Corso intensivo "iOS 8"

19/09/2015

  Corso intensivo "iOS 8"

25/09/2015

  Corso intensivo "NFC e iBeacon"

26/09/2015

  Corso intensivo "NFC e iBeacon"



PER RICEVERE LA NEWSLETTER CLICCA QUI
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER CLICCA QUI
PER LEGGERE LE NEWSLETTER PRECEDENTI CLICCA QUI