Se non visualizzi il messaggio in maniera corretta clicca qui



Newsletter          
Aprile 09
  Sommario  

Date Utili
Notizie della Sede
Ricerche e Collaborazioni
Lettere
Tirocini e Tesi di Laurea
Orientamento
Convegni
CESVIN
Rassegna Stampa

  Date utili    ↑ Top  

   Data

   Evento

04/05/09

  Inizio prove in itinere studenti secondo e terzo anno

07/05/09

  Inizio iscrizioni Poli Summer Week

07/05/09

  Inizio iscrizioni per il TOL del 23 maggio 2009

11/05/09

  Inizio lezioni secondo emisemestre primo, secondo e terzo anno

11/05/09

  Termine iscrizioni per il TOL recupero OFA totale del 15/05/2009, per il TOL recupero OFA-inglese e per il TENG del 14/05/2009

14/05/09

  TENG

14/05/09

  TOL recupero OFA di Inglese

15/05/09

  TOL recupero OFA totale

16/05/09

  Inizio iscrizioni per il TOL recupero OFA totale del 12/06/2009, per il TOL recupero OFA-inglese e per il TENG del 11/06/2009

20/05/09

  Termine iscrizione per il TOL del 23 maggio 2009

18/05/09

  Termine scadenza pagamento seconda rata

19/05/09

  Termine presentazione domanda di partecipazione al Bando per borse di mobilità per tirocini Erasmus a.a. 2009/2010

23/05/09

  Test di ammissione On Line (TOL) per l'anno accademico 2009/2010

28/05/09

  Inizio iscrizioni per il TOL del 13 giugno 2009

06/06/09

  Torneo intersedi del Politecnico di calcio a 5

08/06/09

  Termine iscrizioni per il TOL recupero OFA totale del 12/06/2009, per il TOL recupero OFA-inglese e per il TENG del 11/06/2009

10/06/09

  Termine iscrizioni per il TOL del 13 giugno 2009

11/06/09

  TENG

11/06/09

  TOL recupero OFA di inglese

12/06/09

  TOL recupero OFA totale

12/06/09

  24h di calcetto e di solidarietà - XIII edizione

13/06/09

  24h di calcetto e di solidarietà - XIII edizione

13/06/09

  Test di ammissione On Line (TOL) per l'anno accademico 2009/2010

13/06/09

  Inizio iscrizioni per il TOL recupero OFA totale del 10/07/2009, per il TOL recupero OFA-inglese e per il TENG del 09/07/2009

15/06/09

  Inizio presentazione domande di laurea per l'appello di laurea del 22/07/2009

18/06/09

  Inizio iscrizioni per il TOL del 4 luglio 2009

19/06/09

  Termine iscrizioni Poli Summer Week

27/06/09

  Termine lezioni secondo semestre primo, secondo e terzo anno

29/06/09

  Inizio sessioni d'esame primo, secondo e terzo anno

01/07/09

  Termine iscrizioni per il TOL del 4 luglio 2009

04/07/09

  Test di ammissione On Line (TOL) per l'anno accademico 2009/2010

06/07/09

  Termine iscrizioni per il TOL recupero OFA totale del 10/07/2009, per il TOL recupero OFA-inglese e per il TENG del 09/07/2009

09/07/09

  TENG

09/07/09

  TOL recupero OFA di Inglese

10/07/09

  TOL recupero OFA totale

10/07/09

  Termine presentazione domande di laurea per l'appello di laurea del 22/07/2009

10/07/09

  Ultima data esame laureandi

10/07/09

  Termine presentazione certificato delle votazioni finali del IV anno scolastico per gli studenti ammessi alla Poli Summer Week

20/07/09

  Inizio iscrizioni per le sessioni TOL previste nella prima settimana di settembre

20/07/09

  Inizio immatricolazioni per gli studenti che hanno superato il TOL anticipato

20/07/09

  Inizio Poli Summer Week per i diplomati delle scuole superiori

22/07/09

  Appello di laurea

23/07/09

  Termine Poli Summer Week per i diplomati delle scuole superiori

31/07/09

  Termine sessione d'esame primo, secondo e terzo anno

24/08/09

  Termine iscrizioni per le sessioni TOL previste nella prima settimana di settembre

24/08/09

  Termine immatricolazioni per gli studenti che hanno superato il TOL anticipato


 Notizie della sede   ↑ Top  

Studiare al Politecnico di Milano a Cremona
Giornata di Orientamento e Informazione

Anche quest'anno la sede cremonese del Politecnico si è presentata agli studenti delle scuola medie superiori nel tradizionale open day, tenutosi il 28 Marzo.
Nell'arco di tutta la giornata, studenti e docenti sono stati a disposizione per presentare i percorsi di studio offerti dalla sede, chiarire eventuali dubbi ed illustrare i possibili sbocchi occupazionali. Il personale tecnico-amministrativo ha invece fornito informazioni sui servizi e sugli aspetti amministrativi della vita universitaria.
I partecipanti hanno avuto l'opportunità di visitare i laboratori ed assistere a dimostrazioni di elettronica e automazione per comprendere il rilievo ricoperto dalle attività pratiche.
Novità di questa edizione, i seminari tematici riguardanti l'evoluzione dell'informatica, lo sviluppo del software libero, il ruolo dell'ingegnere nei media digitali, il rapporto tra economia e ambiente. Quest'ultimo, in particolare, sarà oggetto di uno specifico orientamento del corso di Laurea in Ingegneria Gestionale: Gestione Ambientale d'Impresa.
All'open day è stato possibile recuperare il materiale informativo sull'offerta formativa e i libri "Politest", testi molto utili nella preparazione per la prova di ammissione al Politecnico. La Giornata di Orientamento è stata anche l'occasione per sostenere tale test, assicurando sin d'ora un posto per il prossimo anno accademico.
Inoltre, porte aperte per la biblioteca della sede insieme al Centro di Documentazione Ambientale (CDA) della Provincia di Cremona.
Ma l'università non è solo studio!
Come tradizione, nel campetto della sede si è disputato un torneo di calcio a cinque, questa volta tra Superiori e Università. La coppa è stata vinta dalla squadra dell'ITIS "Torriani" di Cremona.


Giornata del Laureato

L'open day della sede cremonese del Politecnico non è dedicato solamente agli studenti delle superiori che si vogliono iscrivere ad ingegneria, ma anche ai laureati o laureandi in Ingegneria. A questi ultimi è dedicata la cosiddetta "giornata del laureato", cui quest'anno è stato dato un ampio spazio. Infatti, oltre alla tradizionale consegna delle pergamene di laurea ad opera della Associazione Laureati (ALP), per tutta la giornata si sono succedute presentazioni di aziende ed enti. L'obiettivo: far conoscere concretamente il mondo del lavoro.
La giornata è quindi iniziata con la presentazione dell'azienda AEM - Ambiente Energia Mobilità - attiva nella provincia di Cremona nella produzione, distribuzione e vendita di energia elettrica e calore, distribuzione di gas metano, gestione del ciclo integrale dell'acqua, raccolta e smaltimento di rifiuti, telecomunicazioni, illuminazione pubblica, servizi alla mobilità.
A seguire, i partecipanti hanno incontrato il Cesvin (Centro Sviluppo Innovazione), giovane realtà, operante presso la sede di Cremona del Politecnico, nata per catalizzare e stimolare progetti di collaborazione Aziende - Atenei, nonchè per gestire corsi relativi a tematiche di innovazione gestionale, nuove tecnologie e problematiche ambientali.
Altra importante testimonianza è stata quella dell Consorzio Bonifica Muzza Bassa Lodigiana, l'ente che governa le acque superficiali di un lembo di pianura padana che a partire della provincia di Milano si estende verso sud fino al fiume Po.
L'ultimo appuntamento della mattinata è stato quello del Career Service del Politecnico di Milano, la struttura che offre servizi a laureati e studenti del Politecnico per favorirne l'inserimento nel mondo del lavoro.
Il pomeriggio si è aperto con la presentazione del gruppo giovani dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cremona, l'ente che ha il compito di tutelare la professione di Ingegnere.
A seguire, l'incontro con l'azienda Pragmata - Insightful Consulting di Reggio Emilia, società di consulenza e formazione finalizzata al miglioramento delle prestazioni aziendali.
La presentazione che ha terminato la giornata - e che ha avuto maggiore affluenza - è stata quella del colosso IBM Italia, azienda che tra l'altro collabora con la nostra sede su progetti di ricerca.


Borse di Studio rivolte a diplomati delle Scuole Secondarie Superiori

L'ACSU (Associazione Cremonese Studi Universitari) ed alcune importanti realtà aziendali, offrono borse di studio a studenti meritevoli diplomati in tutta Italia nell'anno 2009 e che quest'anno si iscriveranno ai Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale o Ingegneria Informatica presso la Sede di Cremona.
La Borsa di Studio include la possibilità di accedere ad un percorso di formazione avanzata che potrà comprendere: insegnamento mirato dell'inglese professionale, summer job presso alcune aziende italiane, corsi di approfondimento su business planning, project management, eBusiness, business intelligence, ecc.
Per gli studenti della sede sono disponibili alloggi convenzionati. Sul sito www.cremona.polimi.it, nella sezione Servizi alla voce Residenze, sono disponibili le informazioni su come accedervi. Inoltre presso la segreteria didattica è possibile ricevere informazioni su eventuali annunci trasmessi da privati.
I principali fattori considerati per l'assegnazione delle Borse di Studio saranno: i risultati scolastici conseguiti durante gli studi di Scuola Secondaria Superiore; le capacità personali dello studente; la formazione multidisciplinare. La votazione conseguita all'esame di maturità non è l'unico requisito determinante per l'ammissione. Le candidature saranno vagliate attraverso appositi colloqui attitudinali con i docenti di riferimento del corso di studio prescelto.
Il mantenimento della Borsa di Studio negli anni successivi al primo sarà subordinato alle seguenti condizioni: votazione minima media conseguita negli esami pari a 27/30, numero minimo di crediti conseguiti pari all'80% di quelli previsti dal manifesto degli studi. Requisito fondamentale sarà l'iscrizione e la frequenza del Corso di Laurea prescelto nella Sede di Cremona del Politecnico di Milano.
La borsa di studio del bando è cumulabile con altre borse di studio.
Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a orientamento@cremona.polimi.it o telefonare al numero 02 2399 7703/7704.


L'università entra in azienda

Le lezioni escono dalle aule per entrare in azienda. Un percorso a tre tappe che sta coinvolgendo gli studenti del secondo anno di Ingegneria Gestionale, che vedono affiancarsi alle "classiche" lezioni in aula e laboratorio una serie di visite aziendali - organizzate nell'ambito del corso di Gestione dei Sistemi Logistici e Produttivi - che consentono loro di vedere e "toccare con mano" alcune delle principali realtà industriali della zona. Tale percorso è iniziato il 24 marzo, con la visita presso il centro distributivo DHL di Corteolona (PV), in cui gli studenti hanno avuto la possibilità di capire, grazie al confronto con il management, come le logiche di gestione imparate sui banchi di scuola possano essere utilizzate per gestire al meglio una realtà distributiva complessa come quella di DHL, azienda leader in Italia e nel mondo nei servizi di corriere espresso e di soluzioni logistiche. Nella seconda tappa gli studenti hanno invece avuto modo di entrare in una delle principali realtà produttive cremonesi, Leaf Italia, gruppo industriale che annovera tra i suoi marchi Sperlari, Galatine, Dietorelle, Saila, e altri ancora. Accompagnati dalla guida esperta del direttore di stabilimento, è stato possibile osservare l'intero ciclo produttivo delle caramelle (Galatine e Sperlari), partendo dalle materie e "seguendo" l'intera linea produttiva. La visita si è conclusa con il magazzino di stoccaggio - che vanta il primato di essere uno dei primi magazzini automatici adottati dall'industria alimentare italiana. Il terzo e ultimo appuntamento "fuori porta" è fissato per giugno, presso la sede produttica del gruppo Sirap-Gema, che opera sin dagli anni '50 nei settori dell'isolamento termico, dell'imballaggio alimentare e dei manufatti industriali.


Test d'ammissione ed immatricolazioni - a.a. 2009/2010

Sono iniziate le sessioni di Test On Line valide per le prossime immatricolazioni al Politecnico di Milano. L'accesso a tutti i Corsi della Facoltà di Ingegneria è subordinato al sostenimento di un test composto da quattro sezioni: matematica, fisica, inglese e comprensione verbale.
Il Test on Line consiste nella soluzione di 65 quesiti a risposte multiple che mirano a verificare il possesso di una solida conoscenza dei concetti fondamentali della matematica e della fisica, l'attitudine al ragionamento logico-astratto e la conoscenza della lingua inglese. Il punteggio richiesto per il superamento del test è 60/100.
Il test è obbligatorio, ma non selettivo. Il suo superamento è necessario per iniziare senza debiti o obblighi formativi gli studi di ingegneria. Nel caso invece di un punteggio inferiore alla soglia minima l'immatricolazione è comunque possibile, ma non sono consentiti il sostenimento degli esami e prove in itinere né la presentazione di un Piano di Studi autonomo fino al superamento della prova in una sessione on line di recupero.
L'Ateneo mette gratuitamente a disposizione tre volumi "POLItest - Il test di Ingegneria al Politecnico di Milano" come materiale didattico per la preparazione delle sezioni di matematica, fisica e comprensione verbale. E' possibile ritirare i Politest in Segreteria Studenti o scaricarli dal sito www.orientamento.polimi.it.
Per la sede di Cremona il calendario prevede le seguenti date:

  • 23 maggio 2009 con iscrizione dal 7 al 20 maggio,
  • 19 giugno 2009 con iscrizione dal 28 maggio al 10 giugno,
  • 4 luglio 2009 con iscrizione dal 18 giugno al 1 luglio.
Sono inoltre previste sessioni on line nella prima settimana di settembre con iscrizione dal 20 luglio al 24 agosto.
L'iscrizione alle prove può essere effettuata dal sito del Politecnico di Milano, www.polimi.it, alla voce Webpoliself cliccando su "Iscrizione al test di ammissione per le Facoltà di Ingegneria (Test On Line - TOL)" o attraverso i terminali Poliself collocati nelle diverse strutture dell'Ateneo.
Chi ha già superato il test in una delle sessioni anticipate potrà immatricolarsi dal 20 luglio al 24 agosto dal sito del Politecnico di Milano, www.polimi.it, alla voce Webpoliself cliccando su "Immatricolazione ai Corsi di Laurea delle Facoltà di Ingegneria".
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria studenti telefonando ai numeri 0372 567703/04 o inviando un'email all'indirizzo: orientamento@cremona.polimi.it.


Jam Session: gli studenti festeggiano improvvisando musica

Dopo le fatiche degli esami il 26 Marzo al bar Happy Days della sede è stata organizzata una festa all'insegna della buona musica e del divertimento. Questa volta, però, all'intraprendente Giovanni è venuto in mente di non fare la solita festa ma di sperimentare una jam session. Così diversi studenti musicisti del Poli hanno messo a disposizione i loro strumenti per improvvisare una performance musicale facendo risuonare nell'aria della nostra sede allegria e voglia di divertirsi. Chi lo sapeva che nella nostra sede ci fossero tutti questi bravi "strimpellatori"? Sempre per sfatare il mito dell'ingegnere che si nutre solo di matematica!

 Lettere   ↑ Top  

Interviste a studenti:
Shijie

Ciao Shijie, prima di tutto, di dove sei?
Vengo dalla Cina, provincia di Shan Dong. Sono in Italia da 13 mesi.
E come mai hai scelto di studiare in Italia?
Ho scelto l'Italia perchè la lingua è molto interessante e anche perchè mi piace il calcio italiano.
Hai avuto difficoltà ad ambientarti?
Si ho avuto molta difficoltà ad integrarmi, specialmente i primi sei mesi.
Che studi hai fatto prima di iscriverti all'università?
In Cina ci sono due tipi di licei, umanistico e scientifico. Io ho frequentato quello scientifico.
Perchè hai scelto ingegneria gestionale?
Perchè è simile all'Economia e anche un po' per caso. Non sapevo esattamente come fosse, però le materie di studio mi piacevano.
Tra tutte le università, perchè ti sei iscritto al Politecnico di Milano e perchè alla sede di Cremona?
Perchè la facoltà di ingegneria del Politecnico di Milano è riconosciuta nel mondo e offre tanti sbocchi lavorativi. A Cremona perchè è una città tranquilla.
Qual è la tua opinione su questa università (sulle lezioni e sulle materie, sull'organizzazione, sulla sede, sui rapporti con docenti e studenti,...)?
E' organizzata bene, non ci manca nulla ed è comoda per studiare.
Come è organizzata la tua giornata?
Tutti i giorni vado a lezione, poi solitamente vado in aula computer a navigare in internet. Sabato e Domenica mi diverto con gli amici.
Come trascorri il tempo libero?
Gioco a calcio, mi riposo, studio la lingua italiana
Qual è la tua opinione sulla città?
Cremona è una bella città, tranquillissima.
Come hai trovato alloggio?
Su internet.
Sei soddisfatto della tua situazione abitativa?
Si, abbastanza. L'appartamento però è un po' piccolo essendo un monolocale da dividere con un altro compagno di università.
Sei comodo nel raggiungere l'università?
Si
Consiglieresti ad un tuo amico di iscriversi qui?
Si perchè ci sono bravi professori e buoni servizi.
Grazie per la tua disponibilità e in bocca al lupo per i tuoi studi.

Luca

Ciao Luca, prima di tutto, di dove sei?
Provengo da Verona.
Che studi hai fatto prima di iscriverti all'università?
Ho frequentato il liceo scientifico sperimentale.
Perchè hai scelto ingegneria gestionale?
Perchè mi piace economia.
Tra tutte le università, perchè ti sei iscritto al Politecnico di Milano e perchè alla sede di Cremona?
Perchè il Politecnico di Milano è la migliore università di ingegneria. Ho sceltro Cremona perchè è la sede più vicina a Verona.
Qual è la tua opinione su questa università (sulle lezioni e sulle materie, sull'organizzazione, sulla sede, sui rapporti con docenti e studenti,...)?
La sede è organizzata bene ed è situata vicino alla stazione, facile da raggiungere anche con i mezzi pubblici. C'è una grande mensa e molte macchinette caffè per gli attimi di pausa. I docenti sono molto preparati e sempre disponibili per chiarimenti.
Come è organizzata la tua giornata?
Mi alzo a fatica dal letto e raggiungo l'università dove pranzo e seguo le lezioni. Poi sto con gli amici e torno a casa per cena.
Come trascorri il tempo libero?
Ogni tanto navigo in internet, visto che è presente la rete wireless in tutta la sede. Inoltre faccio freeclimbing due volte a settimana.
Come hai trovato alloggio?
Cercando le scritte affittasi mentre camminavo per la città.
Sei soddisfatto della tua situazione abitativa?
Si, è una piccola casa facile da pulire.
Sei comodo nel raggiungere l'università?
Si perchè scomodo un amico che passa da casa mia per andare a scuola.
Consiglieresti ad un tuo amico di iscriversi qui?
Se gli piace la matematica è la scuola giusta.
Grazie per la tua disponibilità e in bocca al lupo per i tuoi studi.

 Tirocini e Tesi di Laurea   ↑ Top  

Le società di consulenza direzionale sul web: un modello di valutazione della comunicazione e dell'efficacia
Tesi di Laurea in Ingegneria Gestionale di Silvia Ottini e Susanna Maffezzoni
Relatore Prof. Romeo Castagna

Considerati i vantaggi del canale internet, sempre più aziende si affacciano sulla rete offrendo, attraverso il proprio sito web, i servizi più diversi. Tra le tante abbiamo focalizzato la nostra attenzione sulle società di consulenza. Ma come si sceglie la società di consulenza? Si è optato per approfondire l'importanza di presentare la propria società al meglio attraverso il proprio sito web. Quest'ultimo trasmette l'immagine della società al mondo, ovvero è una sorta di biglietto da visita che equivale al proprio contatto che si ha con il proprio consulente. Si tratta di un momento fondamentale del rapporto che si va a creare con il cliente e, quindi, non deve essere trascurato alcun dettaglio. Prendendo spunto dai metodi e dai parametri già consolidati, si è preposto un modello di analisi per siti internet, sintetizzabile in 3 indici principali: presentazione visiva, elementi di utilità ed efficacia e attrattività. Sono stati analizzati 200 siti, di cui 100 di società di consulenza direzionale, suddivisi in quattro macroaree: strategia e controllo di gestione, operations e logistica, gestione del personale e general management. Gli altri 100 siti sono di altre tipologie di consulenza: informatica, legale, proprietà intellettuale e ambientale. Sono state focalizzate 3 grandi categorie di siti, a seconda del loro grado di adozione e di integrazione di questi nuovi elementi:

  • innovatori o leader
  • di rincorsa o first follower
  • conservatori
Si è poi approfondito l'aspetto della promozione e della visibilità di quest'ultimo nel web. A conclusione è stata condotta un'intervista ad alcune aziende italiane per avere un riscontro di quanto sostenuto da parte dell'utente stesso del web. Dai risultati ottenuti si evince che a livello nazionale il sito web e la ricerca online non abbiano ancora raggiunto livelli apprezzabili.
Si tratta comunque di un'indagine limitata al nostro paese e che ci si auspica possa conoscere un'evoluzione considerevole nel futuro prossimo.

"An opensource modelica enviroment for PLC programming"
Tesi di Laurea in Ingegneria Informatica di Bruno Scaglioni
Relatore Prof. Alberto Leva, Correlatore Ing. Filippo Donida

I moderni processi produttivi sono altamente automatizzati, e contemporaneamente si fa sempre più sentire la necessità di simulare impianti e sistemi produttivi prima della effettiva costruzione in modo da ridurre costi e rischi, e da sperimentare varie situazioni diverse.
In quest'ottica il progetto Simforge si propone come uno strumento open-source di simulazione in ambiente Modelica, ormai standard de facto per quanto riguarda la simulazione di sistemi fisici provenienti dagli ambiti più svariati, ed un ambiente di programmazione IEC 61131 compliant in grado di supportare la creazione di programmi per controllori industriali secondo i linguaggi SFC, Ladder, etc.
Questo lavoro di tesi si è posto l'obiettivo di integrare nell'ambiente Simforge uno strumento in grado di rendere interoperanti questi due sottosistemi traducendo di fatto un package di controllori scritti in linguaggio ladder logic in un package di controllori Modelica. La particolarità di questo strumento è la capacità di gestire le variabili condivise tra i vari controllori. La questione non è di banale risoluzione per una serie di problematiche relative alle modalità con cui Modelica svolge il suo lavoro.
Senza entrare nei dettagli è stato necessario progettare un'architettura software che gestisse le priorità tra i vari controllori e i serbatoi in cui depositare le variabili.
I fattori di grande importanza sono stati fondamentalmente due, entrare in contatto per la prima volta con un progetto già avviato, di grande dimensioni e maturo, cosa non da poco e di sicuro educativa, unitamente alla possibilità di rendere interagenti ambiti diversi dell'ingegneria informatica quali l'ingegneria del software e l'automazione industriale.

 Orientamento   ↑ Top  

POLI SUMMER WEEK: Summer school della sede di Cremona

Presso la sede di Cremona del Politecnico, dal 20 al 23 Luglio 2009, si svolgerà la seconda edizione di "Poli Summer Week", lo stage estivo di avvicinamento al Politecnico di Milano.
Alla summer school parteciperanno studenti selezionati del V anno delle superiori (italiane e non) che vogliono conoscere una scuola di Ingegneria di respiro internazionale e tra le migliori in Europa, in un campus giovane, dinamico, a misura d'uomo.
Gli studenti avranno l'occasione di capire chi è e che cosa fa un ingegnere, di conoscere il Politecnico, la sua didattica, i suoi docenti e i suoi studenti e di toccare con mano la qualità della scuola e la vivibilità del campus. Parteciperanno quindi a lezioni interattive, utilizzeranno in prima persona strumenti, laboratori, software, incontreranno aziende e realtà professionali, discuteranno e si confronteranno con docenti e professionisti, tra cui ex studenti.

Per informazioni visita il sito.

 CESVIN   ↑ Top  

Servizio sms per portali web

Cesvin (www.cesvin.com) ha implementato una soluzione che permette ai portali web di offrire ai propri utenti un servizio gratuito di invio SMS. Per rendere possibile la realizzazione della soluzione a quanti ne abbiano fatto richiesta, Cesvin predispone inizialmente l'ambiente Web, mediante un modulo Open Source che si possa integrare perfettamente con la tecnologia utilizzata per il portale. Successivamente viene progettata e implementata la componente di backend perchè possa dialogare efficacemente con la piattaforma di fornitura dei messaggi (gateway Sms) al fine di instradare correttamente i messaggi. Il tutto viene integrato, funzionalmente e graficamente, perchè l'utente finale possa percepire un'unica interfaccia. La soluzione prevede che perchè ogni utente possa usufruire del servizio debba obbligatoriamente registrarsi al portale ai termini di legge: è infatti obbligatorio che i messaggi inviati siano tracciati (mittente, destinatario e data del messaggio). Il portale che ospita il servizio può stabilire il massimo di SMS a disposizione per giorno e per mese, variabile in relazione al numero di SMS totale acquisito (un pacchetto di 50.000 SMS per un massimo di invio per singolo utente di 5 al giorno e 30 al mese può assicurare il servizio per circa sei mesi). Un esempio di questa applicazione è disponibile registrandosi all'indirizzo www.e-cremonaweb.it e accendendo al servizio di invio sms.


Workshop fotovoltaico

Cesvin ha organizzato due edizioni di Workshop dedicati alla Produzione di energia elettrica da Impianti Fotovoltaici ciascuno dalla durata di 4 ore e svoltisi presso la sede di Cremona del Politecnico di Milano. I workshop erano indirizzati tanto a privati interessati a installare impianti domestici quanto ad aziende (agricole e manifatturiere). Durante la lezione è stato presentato l'attuale stato dell'arte in materia di fonti energetiche rinnovabili, approfondendo proprio il tema del fotovoltaico; sono state quindi illustrate le tipologie impiantistiche e i diversi dimensionamenti; infine è stato presentato un dettagliato piano economico dell'investimento e del rientro. I workshop hanno registrato una notevole partecipazione di pubblico (più di 50 persone a edizione) e hanno permesso a due aziende installatrici del territorio di proporre le proprie soluzioni e le proprie proposte commerciali. Cesvin sta organizzando altre edizioni, che si occuperanno non solo di Fotovoltaico ma anche di Gassificazione e Biogas da Biomasse.


Corso di programmazione per iPhone

Cesvin proporne un corso per sviluppatori che cercano di acquisire competenze professionali Objective-C per creare applicazioni iPhone per Apple App Store. Il corso introdurrà alla programmazione Objective-C (programmazione object oriented, creazione ed uso del Model View Controller, ecc.) e all'uso dell'iPhone SDK per la creazione, il debugger e il test di applicazioni native tramite gli iPhone tools (Xcode, iPhone Simulator, ecc.). L'approcio del corso sarà molto 'hands on': ogni argomento trattato sarà accompagnato da momenti di pratica con il docente; questo permetterà al partecipante di affrontare reali situazioni e problematiche di sviluppo sino ad acquisire le necessarie e sufficienti nozioni per un rapido sviluppo di applicazioni iPhone o iPod Touch, nonchè maturare le necessarie attitudini di 'problem solving'. Le lezioni partiranno dal 15 maggio e continueranno per 15 appuntamenti fino al 18 luglio. Per gli studenti universitari il prezzo del corso sarà di 900 € + IVA 20%. E' possibile iscriversi al seguente link

  Rassegna stampa  ↑ Top  

Data

   Testata

   Titolo articolo

21/02/2009   LA PROVINCIA   UNIVERSITA' MARTEDI' GIORNATA DI LAUREE
05/03/2009   LA PROVINCIA   BORSE DI STUDIO
08/03/2009   LA PROVINCIA   BORSE DI STUDIO MAFFEZZONI IERI IN COMUNE
26/03/2009   LA PROVINCIA DI CREMONA   IL POLITECNICO SI PRESENTA. SABATO GIORNATA APERTA
27/03/2009   LA PROVINCIA DI CREMONA   DOMANI OPEN DAY AL POLITECNICO
28/03/2009   LA PROVINCIA DI CREMONA   POLITECNICO, OGGI DALLE 9 ALLE 18 LA GIORNATA APERTA
05/04/2009   L'ORDINE   PERCHE' UN BUON CLASSICO FORMA BUONI INGEGNERI
05/04/2009   CORRIERE DELLA SERA   LA GELMINI: MEGLIO I TECNICI DEI LAUREATI IN COMUNICAZIONE
06/04/2009   AFFARI E FINANZA SUPPL. DE LA REPUBBLICA   E' CREMONA LA CAPITALE DELL'ITALIA CHE ENTRA IN INTERNET SENZA FILI
06/04/2009   IL GIORNALE   E LA CULTURA DELLA GRANDE INDUSTRIA SI RIVOLGE AI GIOVANI INGEGNERI
15/04/2009   ITALIA OGGI   NIENTE CRISI PER L'INGEGNERIA
19/04/2009   LA PROVINCIA DI CREMONA   DOMANI IL MINISTRO SACCONI E PREMI AGLI UNIVERSITARI
21/04/2009   LA PROVINCIA DI CREMONA   LE BORSE DI STUDIO
21/04/2009   LA PROVINCIA DI CREMONA   DUE BORSE DI STUDIO PREMIO. IERI LA CONSEGNA IN COMUNE
24/04/2009   LA PROVINCIA DI CREMONA   AZZERATA L'INGEGNERIA AMBIENTALE

  Gli articoli della rassegna stampa sono in formato tiff.
  Per visualizzarli correttamente è consigliabile scaricare il plug-in gratuito Alternatiff disponibile al sito www.alternatiff.com

  - PER RICEVERE LA NEWSLETTER CLICCA QUI
  - PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER CLICCA QUI
  - PER LEGGERE LE NEWSLETTER PRECEDENTI CLICCA QUI