Se non visualizzi il messaggio in maniera corretta clicca qui



Newsletter          
Aprile 05
  Date utili   

   Data

   Evento

  06/05/05

  Giornata di orientamento

  10/05/05

  Scadenza seconda rata tasse e contributi

  27/06/05

  Scadenza iscrizioni appello di laurea del 22/07/05

  Notizie della sede  

Giornata di orientamento - 6 maggio 2005

Venerdì 6 maggio 2005, presso la nostra sede di Via Sesto 41, si svolgerà una giornata di orientamento e informazione, rivolta a tutti gli studenti e alle loro famiglie. La giornata sarà dedicata alla descrizione particolareggiata dei corsi di laurea attivati nell’anno accademico 2005-06, oltre che alla visita delle nostre strutture didattiche. Sarà anche possibile incontrare i nostri studenti e sostenere il test di ingresso (scadenza iscrizioni 27 aprile 2005). Per partecipare alla giornata è gradita la prenotazione, che può essere effettuata on-line, oppure telefonando al numero 0372-567703 o inviando una e-mail all'indirizzo: orientamento@cremona.polimi.it o, ancora, un fax al numero 0372-567701.

  Orientamento   

Condizione occupazionale dei laureati - Indagine AlmaLaurea 2004

L'indagine sulla condizione occupazionale dei laureati ad uno, tre e cinque anni dalla laurea è dovuta alla collaborazione fra i 27 Atenei aderenti al Consorzio AlmaLaurea nel 2003 ed ha coinvolto quasi 56mila laureati: 23.459 a un anno dalla laurea, 18.074 a tre anni e 14.391 a cinque anni. Ad un anno dalla laurea il massimo di occupazione si registra fra i laureati in ingegneria (76,1%), seguiti dagli architetti (73,6%). Maggiori difficoltà si riscontrano per lauree del gruppo scientifico (50,5%), letterario (48%) e geo-biologico (45%). Ad un anno dalla laurea i dati relativi ai laureati in medicina e in discipline giuridiche sono poco significativi, in quanto la maggior parte prosegue la formazione. A cinque anni dalla laurea si può però parlare di piena occupazione sia per i laureati del gruppo ingegneria (96,2%) e architettura (94,4%), sia per i laureati del gruppo economico-statistico (91,8%), mentre la quota di occupati del gruppo giuridico passa dal 58,1% all’86,2% dal terzo al quinto anno e per i laureati in medicina dal 24,5% al 55,2%. Sempre a cinque anni dalla laurea i più pagati sono i medici (2.011 euro mensili), seguiti dai laureati del gruppo chimico-farmaceutico (1.575 euro) e dai laureati in ingegneria (1.562 euro). All'estremo opposto si trovano i laureati del gruppo linguistico (1.270 euro), agrario (1.268 euro) e letterario (1.221 euro). Link: http://www.almalaurea.it/universita/occupazione/occupazione03/

  Tirocini e Tesi di Laurea   

Controllo del movimento di un robot mobile
Tesi di Laurea di Alessio Roberto e Giovanni Siclari
Relatore: Prof. Gianni Ferretti


Il progetto ha avuto come obiettivo fondamentale la sintesi del sistema di controllo della posizione di MAURO, un robot mobile realizzato con i mattoncini Lego e la piattaforma RCX del progetto Lego MindStorm, utilizzando la tecnologia wireless. Come base teorica del lavoro si è considerato una ricerca realizzata presso il DIS Robotics Laboratory dell’Università della Sapienza di Roma, sul posizionamento dei robot mobili. La sfida principale è consistita sopratutto nell'utilizzare un componente dalle prestazioni piuttosto limitate, quale il microprocessore RCX, per realizzare una strategia di controllo sofisticata in tecnologia wireless. Si è riusciti ad implementare con successo il controllo di velocità del robot, mentre la realizzazione del controllo del posizionamento si è scontrata con una carenza strutturale dell’RCX nella gestione della comunicazione IR wireless, che ha limitato fortemente le prestazioni.

  Ricerche e collaborazioni  

Modellistica, simulazione e controllo di un impianto nucleare innovativo

La ricerca è stata svolta nell'ambito del progetto IRIS (International Reactor Innovative and Secure), sostenuto da un consorzio di 21 organizzazioni (accademiche ed industriali) distribuite in 10 diverse nazioni, che ha come obiettivo il progetto e la produzione di un reattore nucleare innovativo ad acqua leggera. Il Politecnico di Milano, tramite i dipartimenti di Ingegneria Nucleare (CESNEF) e di Elettronica e Informazione (DEI), svolge un ruolo importante all'interno del consorzio avendo in carico il compito di effettuare tutte le analisi di sicurezza e il progetto delle schermature, dei principali componenti termoidraulici (inclusi i generatori di vapore) e di avanzati sistemi di controllo. La ricerca è stata realizzata dall'Ing. Francesco Schiavo del LOOMS, in collaborazione con il CESNEF, presso i laboratori della Westinghouse Electric Company LLC di Pittsburg, KS, USA, ed ha avuto come obiettivo lo sviluppo di un nuovo simulatore dinamico, dotato di caratteristiche di modularità ed efficienza, in grado di supportare efficacemente lo sviluppo del sistema di controllo per l'intero impianto. Il contributo al progetto è stato significativo: il tempo di sviluppo del simulatore e dei sistemi di controllo primari è stato estremamente breve, ed i risultati ottenuti sono stati ampiamente apprezzati anche per il contributo dato alla riduzione del tempo totale di sviluppo e di licensing (i.e., il tempo necessario ad ottenere le certificazioni e le autorizzazioni per poter procedere alla costruzione degli impianti).

  Lettere  

Dalla Francia per diventare ingegnere

Ciao Nicolas, raccontami la tua carriera scolastica fino ad oggi.
Mi sono diplomato presso un istituto scientifico in Francia nell'agosto 2000, poi ho deciso di proseguire con gli studi in Italia, al Politecnico.
Perché all'estero?
Perché volevo fare una nuova esperienza e per avere maggiore indipendenza dai miei genitori.
Come mai hai scelto il corso di laurea in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio?
Perché volevo diventare ingegnere e poter lavorare per l'ambiente.
In Italia?
Si, ho la fortuna di avere i nonni qui in Italia, attualmente risiedo a Piacenza con loro.
In Francia non c'era nulla che ti interessasse?
Si, ma è difficile accedere a questo tipo di università in Francia, mentre in Italia è più facile, inoltre ci tenevo a fare un'esperienza diversa.
Tra tutti gli Atenei, perché il Politecnico di Milano sede di Cremona?
Ho scelto il Politecnico di Milano per il prestigio nel settore dell'Ingegneria e sinceramente, la scelta di Cremona, è stata puramente per comodità. E' stata una mia zia che si è informata quando io ero ancora in Francia. Tra Milano e Cremona ha vinto la seconda perché appariva più a misura d'uomo.
A distanza di 3 anni qual'è la tua opinione sugli studi effettuati?
Mi laureerò in luglio, sono soddisfatto degli studi che ho fatto. Qui a Cremona mi sono trovato molto bene. C'è un ambiente familiare e i professori sono molto disponibili.... (continua)

  Rassegna stampa  

   Data

   Testata

   Titolo articolo

  05/01/05

  IL SOLE 24 ORE

  SONO ITALIANI I MIGLIORI "HACKER BUONI" DEL MONDO

  14/01/05

  IL SOLE 24 ORE

  LA SVOLTA E' NELL'INNOVAZIONE

  17/01/05

  CORRIERECONOMIA Suppl.CORRIERE DELLA SERA

  GLI HACKER ITALIANI SCONFIGGONO GLI AMERICANI

  20/01/05

  LA REPUBBLICA Ed.Milano

  POLITECNICO, GUIDA AI TEST DI INGRESSO

  29/01/05

  IL SOLE 24 ORE

  L'UNIVERSITA' DEI PERCORSI FLESSIBILI

  05/02/05

  CORRIERE DELLA SERA Ed. Milano

  STUDENTI E OSPITALITA'

  09/02/05

  CORRIERE DELLA SERA Ed. Milano

  GEMELLAGGIO MILANO-TORINO PER L'UNIVERSITA' DEI TALENTI

  09/02/05

  LA REPUBBLICA Ed.Milano

  NASCE L'ALTA SCUOLA POLITECNICA PER 150 SUPER STUDENTI UNIVERSITARI

  15/02/05

  CORRIERE DELLA SERA Ed. Milano

  BALLIO: LA SOCIETA' CIVILE AIUTI LE UNIVERSITA' MILANO RISCHIA DI PERDERE 7 MILA MATRICOLE

  17/02/05

  LA PROVINCIA di Cremona

  UNIVERSITA'. AL VIA IL PROGETTO PER AMPLIARE IL POLITECNICO

  18/02/05

  LA REPUBBLICA Ed.Milano

  TEST ON LINE PER FUTURI INGEGNERI IL POLITECNICO APRE LE ISCRIZIONI

  18/02/05

  CRONACA DI CREMONA

  E' PARTITO AL POLITECNICO IL MASTER DI SECONDO LIVELLO IN GOVERNO DEL TERRITORIO

  19/02/05

  LA PROVINCIA di Cremona

  POLITECNICO VIA AL MASTER

  01/03/05

  CRONACA DI CREMONA

  POLITECNICO, ECCO LA NUOVA SEDE

  01/03/05

  CORRIERE DELLA SERA Ed. Milano

  DIANA BRACCO: TROPPI LAUREATI SENZA LAVORO LE UNIVERSITA' DIVENTINO PIU' SELETTIVE

  04/03/05

  CORRIERE DELLA SERA

  NON SI CRESCE SENZA INGEGNERI

  05/03/05

  LA PROVINCIA di Cremona

  NUOVI INGEGNERI INFORMATICI. IERI GIORNO DI LAUREE AL POLI

  08/03/05

  LA PROVINCIA di Cremona

  ECCO I NEOINGEGNERI DELL'AMBIENTE

  11/03/05

  LA PROVINCIA di Cremona

  TOP MANAGER PER GIOCO

  14/03/05

  CRONACA DI CREMONA

  ALLOGGI PER UNIVERSITARI, C'E' UN FINANZIAMENTO

  22/03/05

  CRONACA DI CREMONA

  GLI INGEGNERI SI SONO FATTI IN TRE

  23/03/05

  IL SOLE 24ORE NORD OVEST

  LAUREE INFORMATICHE, IL LAVORO NON E' VIRTUALE

  24/03/05

  LA REPUBBLICA Ed.Milano

  MATEMATICA, LOMBARDI I PIU' BRAVI


  Gli articoli della rassegna stampa sono in formato tiff.
  Per visualizzarli correttamente è consigliabile scaricare il plug-in gratuito Alternatiff disponibile al sito www.alternatiff.com

  - PER RICEVERE LA NEWSLETTER CLICCA QUI
  - PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER CLICCA QUI
  - PER LEGGERE LE NEWSLETTER PRECEDENTI CLICCA QUI